Un tour di una settimana in Andalusia

Da sempre l’Andalusia è una meta molto ambita dai turisti di tutta Europa ed il modo migliore per visitarla tutta è quella di dedicare una settimana intera per un tour tra le città di questa spumeggiante ed affascinante parte della Spagna. Il tour può essere o organizzato da qualche operatore turistico oppure prendere un aereo ed atterrare in una delle città e successivamente noleggiare un auto. L’Andalusia è un mix tra mare e montagna, luoghi unici e affascinanti e di piccole cittadine dell’entroterra poco conosciute ma di una bellezza disarmante. Con l’auto potete girarveli tutti e capire sul serio cosa ha da offrire questa zona meravigliosa, di poter  cogliere le piccole sfumature e godere di paesaggi unici che solo l’Andalusia può offrirvi. Le principali province dell’Andalusia sono Siviglia, Cordova, Cadice, Granada, AlmerìaMalaga, Huelva, Jaèn ed ognuna di queste merita una visita da parte vostra perchè nel loro insieme vi regaleranno un tour bellissimo ed indimenticabile. Siviglia con il bellissimo Alcazàr la residenza reale, la mervigliosa Cattedrale di Siviglia una delle più grandi chiese al mondo, la Giralda, Casa de Pilatos, la Torre dell’oro, il Barrio de Santa Cruz, Plaza de Espana e per i curiosi e gli appassionati una corrida alla Plaza de Toros de la Maestranza oppure limitarvi a vedere il piccolo museo interno e per finire delle ottime tapas nei piccoli localini e bar del centro città dove si dice siano le migliori di tutta la Spagna. Cordova a differenza di Siviglia è meno caciarona ma racchiude delle bellezze artistiche di notevole fattura che meritano di sicuro una visita. La città è bellissima, con quartieri piccoli ed antichi, chiese, musei nella parte antica mentre nella parte moderna della città si possono trovare bellissimi negozi, ristoranti. Da vedere nella città è di sicuro la Mezquita una bellissima moschea-cattedrale in stile moresco arricchita con architettura gotica e barocca è oggi uno dei monumenti arabi più belli al mondo con i suoi cortili, le arcate, e decorazioni di una bellezza unica. Ancora a Cordova da vedere c’è la Juderìa il quartiere ebraico della città, un insieme di piccole strade con la bellissima Sinagoga di Calle Judios e numerosi musei in città tra tutti citiamo il Museo Archeologico provincial, il mueso Municipàl Taurino, Museo de Bellas Artes. Altra città interessante dell’ Andalusia è di sicuro Granada situata ai piedi della sierra Nevada è una città molto ben organizzata e piacevole da vedere. Il famoso Albaicìn, un antico quartiere arabo con interessanti luoghi da visitare,  moschee, bagni, ed edifici bellissimi. Non possono mancare nel vostro itinerario la stupefacente Cattedrale a 5 navate e la Capilla Real antica residenza di re cattolici e ancora la Casa Museo di Federico Garcia Lorca, l’Alcaicerìa, Sacromonte, Palacios de lo Nazarìes. Una visita particolare la merita di sicuro l’Alhambra con la bellissima fortezza di Alcazaba, Palacios Nazarìes, e le bellissime fontane e giardine del Generalife. Da Granada a poca distanza si trova Almerìa una città molto piacevole da visitare con interessanti qurtieri e piccole stradine. Anche qui vi è L’alcazaba una bellissima fortezza moresca, la cattedrale di Almerìa, e piccoli muesi interessanti come il Centro Andaluz della Fotografia. Sponstandovi verso la costa del Sol incontriamo Malaga una piacevole città animata dai turisti dove è possibile, oltre che visitare le sue ampie spiagge, ammirane la bellissima Cattedrale la Monquita, L’alcazaba, e alcuni musei interessanti come il Museo de Artes u Costumbres Popolare, e il museo Porvincial del Acquelògia. Malaga è anche famosa per aver dato i natali al celebre artista Pablo Picasso nel 1881 ed è possibile anche visitare la sua casa. Lasciando Malaga potete continuare sulla costa per visitare Cadice (Cadìz) una tranquilla cittadina sul mare con un bellissimo centro storico, negozietti e piccoli locali. La bellissima Cattedrale in stile barocco con la stupefacente cupola dorata, il Castello di San Sebastian sul Paseo De Fernando Quiñones, il municipio, L’ Oratorio di San Filippo Neri non possono mancare nel vostro tour. Anche Huelva dove dal porto di Palos a 15 km da questa città Cristoforo Colombo partì per scoprire il nuovo continente nel 1492 e interessante luogo da visitare per la sua storia e bellissimi musei e la Cattedrale de La Merced. Altro capoluogo è Jahèn con un attraente centro storico, muesi e monumenti e con  la bellissima Cattedrale situata nella Piazza de Santa Maria. Una volta in Andalusia avrete sete di conoscere e di vedere tutto, i luoghi, le tradizioni popolari, le chiese e le immense cattedrali, le piccole cittadine e conoscere l’allegra popolazione e quindi vi verrà spontaneo non fermarvi mai e visitare, oltre ai capoluoghi di provincia anche gli altri piccoli centri abitati come : Baeza, Carmona, Ecija, Antequera, Aracena, Alpujarras, Marbella, Mojàcar, Italica, Lanjaròn, Ubeda, Zahara, Zeheros. Una visita la meritano anche i bellissimi monti innevati della Sierra Nevada tra i più alti della Spagna e alcune stazioni sciistiche raggiungibili anche da Granada. In conclusione una settimana di vacanza in tour per l’Andalusia è ben spesa e merita ogni soldo speso. Le città godono, chi per un motivo chi per un altro, di un fascino particolare, unico che vi rapirà.

 

Tags:

Lascia un commento

Comment