Weekend volo più hotel a Toledo

Alcuni dicono che Toledo sia una delle città più belle di tutta la Spagna, altri invece sono restii nel formulare un giudizio, fatto sta che la città di Toledo è un piccolo gioiello a 71 Km da Madrid e con un patrimonio culturale da far invidia alle città più grandi. Il mio entusiasmo è dettato sopratutto dal fatto che Toledo è a misura d’uomo, non occorre la macchina per visitarla, e se avete voglia di camminare, la potrete visitare anche in un solo giorno. Toledo non ha un aeroporto, infatti per arrivarci in aereo dovrete prendere un volo per Madrid e poi con un auto a noleggio fare un escursione o di un giorno e poi ritornare oppure pernottare. Per conoscere e ammirare la vera essenza della città, vi consigliamo di prendere un hotel e sul nostro motore di ricerca e comparazione prezzi ce ne sono davvero tanti e a buon prezzo. Ricapitolando quindi per raggiungere dall’Italia la città di Toledo è consigliabile prendere un volo low cost per Madrid, atterrare a Barajas e stare due giorni a Madrid (consigliati anche 3 se avete tempo) e gli altri due a Toledo noleggiando un auto all’aeroporto. Ritornando alla descrizione della città, come detto in precedenza, Toledo è facilmente visitabile a piedi, il suo centro storico è situato su di un altura ed è per gran parte circondata dal fiume Tajo (Tago). Camminando per le strade della old town noterete gli splendidi edifici, le piccole stradine, statue, sculture e quartieri davvero interessanti. Una volta arrivati in città la prima cosa da fare è quella di visitare i luoghi di interesse turistico della città come  la famosa fortezza dell’ Alcàzar di Toledo un tempo vi era l’accademia militare oggi un bellissimo museo dove è possibile vedere reperti di guerra, fotografie e testimonianze di quell’epoca. Una visita particolare la merita di sicuro la bellissima Cattedrale di Toledo che si trova in Calle Del Cardenal Cisneros. Questa stupenda opera, sorta dove prima vi era una moschea è un edificio in stile gotico e racchiude al suo interno interessanti tesori, dipinti di El Greco e sculture interessanti. Nella cattedrale vi è anche la sala del Tesoro dove, al suo interno, troviamo un enorme ostensorio di 225 kg in oro che viene portato in processione durante la famosa festa del Corpus Domini che si tiene a Toledo. La festa è tipo quella della Semana Santa, per alcuni giorni, la città si veste a festa, con processioni e gente che si riversa per le strade cittadine. Ma non finisce di certo qui perchè la città offre davvero molto ai suoi visitatori che ogni anno vengono in massa da tutta europa. Altro luogo interessante è il suggestivo Barrio Sefardì il quartiere ebraico della città con le due bellissime sinagoghe : la sinagoga del Trànsito e la sinagoga di Santa Maria la Blanca. Le cattedrali, le sinagoghe, e gli interessanti queartieri della città sono tutte valide testimonianze  di culture diverse  che hanno convissuto assieme a Toledo per moltissimi anni sino al 1492 quando ci fu poi l’espulsione dei Musulmani e degli Ebrei con la Reconquista. Altri luoghi che vale la pena visitare sono : Alhóndiga il granaio pubblico della città, i Baños Arabes i bagni arabi che si trovano in tantissime altre città della Spagna, il Circo Romano, la bellissima Moschea del Cristo della Luce, il Castillo de San Servando, il ponte sul fiume Tago, la moschea di Tornerias, il Monastero San Giovanni de los Reyes, e sopratutto interessantissimi musei tutti da visitare come il Museo Santa Cruz un interessante viaggio attraverso le opere di pittori famosi, sculture e armi, il Museo di Arte Contemporanea, il museo Victorio Macho, e per gli amanti dell’arte pittorica di El Greco vi è la Casa e Museo del Greco. El Greco pseudonimo di Domenikos Theotokopulos è un famoso pittore nato nel 1541 che ha caratterizzato fortemente la storia artistica della città di Toledo regalandole numerose opere di interesse artistico notevoli. In conclusione, se siete a Madrid non potete fare a meno di trascorrere un weekend a Toledo. Un paio di giorni per ammirare e conoscere ben 2000 anni di storia, i monumenti, i dipinti, le sculture le bellissime piazze come Plaza de Zocodover a forma triangolare. A testimonianza di quello che diciamo, il centro storico di Toledo è stato dichiarato patrimonio dell’ umanità dall’ Unesco nel 1986.

Lascia un commento

Comment