Weekend volo più hotel a Pamplona

Pamplona o Iruña è il capoluogo della comunità autonoma della Navarra provincia della Spagna ed è attraversata dal fiume Arga. La città è molto interessante da visitare in quanto racchiude tra le sue mura interessanti luoghi e notevoli monumenti di grande fattura. Pamplona è sopratutto famosa per le sue feste  e per la suggestiva corsa dei tori che avviene tra le sue strade ongi anno. La città dista circa 408 Km da Madrid e per arrivarci è consigliabile atterrare all’aeroporto di Pamplona (PNA) che dista solo 6 km dal centro città ed è ben collegato con bus, taxi, navette . Sul nostro motore di ricerca voli troverete di sicuro un volo per Pamplona con scalo a Madrid o a Bilbao a buon prezzo con la compagnia di bandiera spagnola Iberia o con  Alitalia, Klm, Spanair. Per quanto riguarda un hotel, i prezzi a Pamplona sono molto accessibili e vi permetteranno di avere delle buone stanze a prezzi low cost. Durante la festa di San Fermìn i prezzi possono risultare più alti rispetto alla media stagionale.  Una volta sistemati è ora di mettersi in cammino per visitare la città a cominciare dalla famosa Ciudadela de Pamplona, la cittadella, o castello nuovo che è una perfetta costruzione a forma pentagonale ed è circondata da un enorme parco. Tutto il parco è meglio conosciuto come la Vuelta del Castillo, la più grande area verde di Pamplona. Altro interessante luogo da vedere è la bellissima Catedral de Santa Marìa con la facciata principale settecentesca e il suo interno in pieno stile gotico con un bellissimo chiostro gotico francese con decorazioni di altissimo livello.  Il prezzo di entrata (al momento in cui scriviamo) è di 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini.  Subito dopo aver visitato la cattedrale dirigetevi nel cuore pulsante della città : la Navarrerìa dove potrete passeggiare nella zona pedonale, ammirare edifici del 700, girare per i piccoli negozietti dove prendere un souvenir, oppure fermarsi nei ristorantini e gustare i piatti tipici del luogo. Sempre nel centro storico della città troviamo una bellissima piazza: Plaza del Castillo luogo d’incontro, fulcro della città,  e con numerosi localini alla moda, ristoranti, cafè. La città si riempe durante la famosa festa di San Fermìn che si tiene a Luglio. E’ una festa spettacolare dove turisti da tutta Europa vengono a vedere la famosissima corsa dei tori che si tiene per le strade della città e culmina poi nella Plaza de Toros.  La popolazione è in festa, musica no stop per 9 giorni, sfilate e sangria a fiumi, fuochi d’artificio, tapas e tanto divertimento. La Festa di San Fermìn dura circa 9 giorni e si tiene dal 6 Luglio sino al 14 Luglio in onore di San Fermìn co-patrono di Navarra e patrono della diocesi di Pamplona. Trovare un Hotel in questo periodo non è facile quindi vi consigliamo, se siete interessati alla cosa, di muovervi in anticipo per trovare una stanza in quel periodo di festa. Ma Pamplona non è solo la corsa dei tori o la festa di San Fermìn ma è anche una città che ha molto da offrire e sopratutto monumenti, musei  e chiese da vedere come il Museo de Navarra con le sue due porte, il Teatro Gayarre, il monumento a los Fueros de Navarra, il Monumento de la Batalla de Las Navas de Tolosa, la statua di Felipe III re di Navarra, la Mariblanca di Luis Paret del XVIII secolo , il Parque fluvial del río Arga, la chiesa di San Nicolás, la chiesa di San Saturnino. Un weekend in questa città con un volo più hotel non vi costerà moltissimo e vi permetterà di ammirare Pamplona ed il suo centro storico, le bellissime aeree verdi di cui la città è piena, e se ci capiterete a Luglio la festa di San Fermìn è uno spettacolo unico al mondo.

 

Lascia un commento

Comment