Weekend volo più hotel a Santiago de Compostela

Quest’oggi vi parleremo di come trascorrere un interessante weekend con volo e hotel a Santiago de Compostela capoluogo della Galizia e meta finale del Camino de Santiago. La città è facilmente raggiungibile dall’Italia grazie alle numerose tratte che alcune compagnie tradizionali come Iberia, Alitalia, Lufthansa, British Airways, Swiss, Meridiana Fly, Spanair e anche le low cost come Ryanair e Vueling, ogni giorno operano per questa destinazione. L’aeroporto di Santiago de Compostela Lavacolla si trova a circa 10 Km dal centro cittadino ed è ben collegato con autobus, navette con frequenza continua, o un taxi. Inutile dirvi che essendo una città che ogni anno accoglie migliaia di pellegrini non vi sarà affatto difficile trovare un hotel, una pensioncina, o un ostello che possa fare al caso vostro. Gli hotel sono tutti di buon livello, buone stanze, servizi inclusi, e molti con colazione inclusa. Vi consigliamo ovviamente di ricercare le migliori offerte per questa destinazione sui nostri motori di comparazione prezzi on line. Una volta sistemati in hotel mettetevi da subito in marcia alla scoperta della città tra le vie del centro medioevale di Santiago come Rùa Nova o anche Rùa do Vilar con bellissime stradine e locali dove poter mangiare o bere qualcosa. Da qui recatevi nella piazza principale : Praza do Obradorio. Nella piazza c’è la famosissima Catedral de Santiago uno dei più grandi santuari cristiani al mondo, un enorme edificio che vi lascerà a bocca aperta. La cattedrale è meta finale del Camino de Santiago ed ogni anno ospita milioni di pellegrini da ogni parte del mondo che affollano l’enorme scalone del 600 che porta verso l’ingresso. La facciata si presenta con due enormi campanili in stile barocco alti 76 metri e una torre centrale, bellissime decorazioni e statue messe  a protezione del  famoso Portico della Gloria. L’ingresso alla cattedrale è gratuito ed è aperta delle 9 del mattino sino alle 21 tutti i giorni. Altro luogo interessante da visitare è l’interessantissimo Museo das Pregrinaciòns che si trova in Rùa de San Muguel. Il museo al suo interno ospita interessanti esposizioni e racconta la storia dei peregrinaggi, souvenir, e informazioni sul pellegrinaggio di Santiago in particolare. Altro interessante museo è il Museo de Historia Natural ed anche il Museo Pobo Galeco che racconta la storia  del popolo Galiziano, Museo Galeco de Arte Contemporaneo. Altro luogo interessante si trova a Plaza da Inmaculada ed è il monastero benedettino di San Martino Pinario. All’interno del monastero vi è la famosa chiesa con un bellissimo altare con decorazioni dorate molto interessanti da vedere. Numerosi sono anche i negozietti di souvenir tutti con raffiguranti la cattedrale o immagini religiose. Tshirt, magneti e gadget di ogni tipo testimonieranno la vostra venuta a Santiago de Compostela. Essendo la città una città universitaria i ragazzi si riuniscono in alcune piazze della città e si incontrano e girano per i localini, i bar, clubs rendendo la vita notturna  molto attiva e vivace. In conclusione un weekend a Santiago vi stupirà per la bellezza della città antica, per la bellissima cattedrale,  per lo shopping, il buon cibo e per la vita notturna. Se volete trascorrere un paio di giorni in allegria ma senza rinunciare alle visite di interessanti monumenti, Santiago è una meta ideale per un weekend.

Tags:

,

Lascia un commento

Comment