Il secondo giorno a Copenaghen volo e hotel

Continua il nostro peregrinare per la città di Copenaghen alla scoperta di interessanti luoghi da segnalarvi sul nostro blog. Oggi la nostra meta principale è stato il quartiere di Norrebro a nord ovest del centro cittadino. Questo bellissimo quartiere è ben diverso dalla Copenaghen che siamo abituati a vedere, qui si trovano panetterie, negozietti di artigianato, fruttivendoli, parruchieri, negozi locali e tanti altri negozi gestiti esclusivamente da immigrati. E’ un quartiere multietnico e popolare che ospita un gran numero di immigrati noto anche per la sua spumeggante vita notturna. Percorrendo la Norrebrogade ci siamo imbattuti in un bellissimo giardino con alberi molto alti ed aiuole ben curate, ma poi inoltrandoci all’interno ci siamo accorti che si trattava di un cimitero l’ Assistens Cemetery che ospita le tombe di artisti, pensatori e scrittori più celebri della Danimarca tra i quali anche la tomba di Hans Cristian Andersen. Dopo una breve sosta per il pranzo al Klimt Cafè sulla Frederiksborggade, un delizioso cafè con un menù molto interesante e dipinti di Klimt su tutte le pareti, ci siamo diretti verso Osterbro, altro quartiere posto a Nord-Est del centro cittadino per visitare il parco più grande della città il Faelledparken. Questo parco ospita lo stadio della città e immensi giardini con laghetti dove trascorrere intere giornate all’aria aperta. Dopo qualche ora trascorsa in completo relax abbiamo attravrsato la city center, percorso lo Stroget, e dopo aver guardato qualche vetrina siamo arrivati al Tivoli. Il meraviglioso parco dei divertimenti in pieno centro città all’interno del quale è possibile trascorrere una piacevole giornata all’insegna del divertimento ma anche di tanto altro. Il biglietto di entrata costa 95 corone  danesi(circa 15 euro)  e vi permette l’ingresso al parco, se volete poi accedere anche alle attrazioni queste hanno un costo aggiuntivo che varia dalle 20 alle 40 corone circa. E’ possibile poi fare un biglietto che prevede un costo unico che comprende ingresso e giostre. Il parco è rivolto non solo ai giovanissimi ma è per tutte le età. Infatti è possibile trascorrere la serata a teatro, oppure ascoltare un concerto di musica jazz o blues, bere una birra al Biergarten, e assaporare un pasto in uno dei tanti ristornati presenti. Domani ci aspetta un altra grande giornata qui a Copenaghen, infatti il programma prevede Cristiania, i giradini reali, e l’orto botanico. Buone vacanze a tutti.

 

Tags:

Lascia un commento

Comment