Il Terzo Giorno a Copenaghen volo e hotel

Continua il nostro gironzolare per la città di Copenaghen e ci ritroviamo a scoprire ulteriori ed interessanti luoghi tutti da scoprire. L’ultima volta ci siamo lasciati con la visita a Norrebro e a Osterbro passando per il cimitero e per il Falledparken. Quest’oggi ci siamo svegliati di buon mattino per fare colazione in una delle panetterie di Norrebro che sono molto economiche e che vi permettono di fare colazione con fantastici dolcini tipici danesi e un buon cappuccino. Da qui siamo arrivati alla stazione di Norreport (pieno centro città)  recandoci successivamente al Botanisk Have. Questo meraviglioso giardino botanico, con numerose specie di piante (circa 20.000 provenienti da tutto il mondo) è davvero delizioso e ben curato. Nel cuore del giardino è possibile ammirare la Serra delle Palme (Palmehus) con numerossime specie di palme e vari laghetti tenuti molto bene. Nel giardino ci sono anche un cafè, un area relax e non è raro incontrare varie specie di animali come le papere e altri uccelli, scoiattoli, rane ecc… Di fronte al giardino botanico si trovano a pochi metri di distanza si trovano i Cogens Have praticamente i giardini reali dove vi è il Rosenborg Castle altra residenza reale, una caserma, e immensi giardini e prati ben curati con aiuole, panchine e posti dove sostare per trascorrere una giornata all’aria aperta. I Danesi amano molto questi giardini ed infatti noterete una certa affluenza di persone soprattutto la domenica mattina. Dopo aver sostato per un paio d’ore in questi giradini , abbiamo preso la metro e siamo scesi nel quartiere di Christinhavn per dirigerci poi verso Cristiania. Questo affascinante luogoCristiania è una comunità di Hippie dedite al rispetto della natura, all’amore libero e alle droghe leggere, il riciclaggio dei rifiuti, il riutilizzo dei vestiti. Una volta entrati a Cristiania è come se stesse in un altro paese, non appartenente alla comunità europea, con regole proprie. Non è possibile fare fotografie all’interno poiché vi troverete catapultati nella conosciuta Pusher street dove troverete un po di tutto. Lungo questo viale principale c’è un piccolo mercatino molto pittoresco, un cafè, bar, e luoghi di ritrovo. Seguiteci perchè dalla Danimarca ci spostiamo in Germania alla volta di Kiel per un altra esperienza di viaggio esaltante. Dopo Kiel sarà la volta di scoprire le bianche scogliere di Dover. Buone vancanze a tutti.

Tags:

Lascia un commento

Comment