Il ponte sul Grande Belt che unisce Selandia a Fionia

Immagine notturna del ponte

Nel 1998 è stato inaugurato dalla Regina Margherita II di Danimarca questo enorme ponte sospeso di cemento ed acciaio che collega le isole di Selandia con capitale Copenaghen e Fionia con la principale città di Odense.  Lo Storebæltsbroen , questo il suo vero nome in Danese,   è una struttura che può ospitare sia automobili che treni e che arriva fino all’isola di Sprogø e  da qui le autovetture proseguono attraverso il ponte sospeso, mentre i treni proseguono in un altro tunnel di circa 8 chilomentri sotto l’acqua.  Sotto il ponte sopeso (vedi foto) ci passano navi di grossa stazza come ad esempio le navi da crociera in quanto il ponte è alto ben 65 metri dal livello del mare. Infatti la foto è stata scattata proprio da una nave da crociera che transitava al di sotto del ponte. Il ponte non è l’unico ponte della Danimarca in quanto vi è anche il famoso ponte sull’ Oresund che collega Selandia con la Svezia e arriva fino a Malmo. Il ponte sul Grande Belt è lungo ben 18 chilomentri di lunghezza che lo porta ad essere uno dei ponti, se non il più lungo ponte d’Europa.

Altra veduta del ponte

I Danesi, nonostante il costo del ponte sia stato molto elevato e ci siano voluti molti anni per la costruzione, sono molto orgogliosi di questa enorme struttura perchè senza il ponte si poteva   raggiungere Fionia solo attraverso il servizio di traghetti locale. Nei mesi più freddi le condizioni climatiche non sono sempre delle migliori e quindi molte volte potevano rimanere isolati o non raggiungere le proprie abitazioni. Con il ponte tutto questo è stato risolto al meglio ed ora è uno dei collegamenti più usati e comodi del paese. Nella foto qui di lato potrete ammirare il ponte di sera con una nave che sta per passare sotto.

 

Lascia un commento

Comment