Volo e hotel a Cuba per i tuoi viaggi low cost

Cuba

Una delle mete più gettonate dagli italiani è di sicuro Cuba, isola dei Caraibi che vanta numerosi luoghi, spiagge, mare, paesaggi incontaminati, affascinanti tramonti, palazzi antichi, storia, e tanta tanta allegria. L’isola è la più grande dei Caraibi con una poopolazione molto densa e un clima ottimo e con temperature che vanno dai 20 ai 30 gradi centigradi a seconda delle zone. I mesi che vanno da Dicembre ed Aprile sono quelli più gettonati e considerati come alta stagione .  A seconda di quello che cercate, Cuba potrà darvi tutto quello che avevate in mente. Non considerate l’isola come un posto dove stare li ad oziare su un lettino e un bicchiere di Pinacolada ma godetevi l’isola, la sua immensa storia, parlate con la popolazione, visitate i luoghi, le piccole strade, addentratevi con un taxi o una guida per le strade della capitale, vivete a pieno l’atmosfera unica che solo questi luoghi riusciranno a regalarvi. Sul nostro sito web potrete trovare innumerevoli offerte da comparare per viaggi low cost e pacchetti organizzati dai migliori tour operator on line. Cosa vedere a Cuba ? Il nostro consiglio, come detto in precendeza, è quello di stare li almeno 15 gg e dedicare una settimana alla visita delle varie città e una settimana di mare per rilassarvi.

  • L’Avana :Capitale di Cuba è una delle città più grandi di tutti i Caraibi, ricca di storia e affascinanti luoghi daPlaza de la Rivolucion

    visitare. E’ la vera Cuba, l’atmosfera e l’allegria di un intero popolo si trovano qui in questi luoghi  come l’Avana Vecchia, patrimonio dell’Unesco, il Centro Storico della città, Plaza de la Catedral, il Paseo del Prado, il teatro dell’Opera, il Museo de la Revolucion, la Iglesia Jesus de Miramar, Plaza della Revolucion nel quartiere del Vedado e il José Martí Memorial, la bellissima Catedral de San Cristóbal de La Havana,il Gran Teatro de La Habana, El Capitolio e tantissimo altro da scoprire come i locali dove impazza la salsa, il rum e i sigari e i piatti tipici del luogo.

  • Pinar del Río : Questa zona è famosa sopratutto per i luoghi caratteristici e la famosa fabbrica del sigaro Cubano. Nella provincia infatti si trovano innumerevoli piantagioni di tabacco tra le migliori al mondo. Da visitare, oltre alla fabbrica vi sono i paesaggi e le immense riserve naturali, la Cueva De Los Portales, il Mural de la Prehistoria, e la bellissima Valle de Vinales patrimonio protetto dall’Unesco.
  • Cienfuegos : Si trova invece sulla costa meridionale dell’isola di Cuba ed è una bellissima città, con un importante porto per il commercio, e dove è possibile ammirare il meraviglioso Castillo de Nuestra Señora de los Ángeles de Jagua una fortezza costruita proporio sulla costa della baia, dichiarata monumento nazionale, l’Arco de Triunfo, la Cathedral de la Purísima Conception, l’affascinante Teatro dell’Opera Tomàs Terry.
  • Santiago de Cuba : E’ la seconda città più grande dell’isola dopo l’Avana, e una delle più antiche e pittoresche città dei Caraibi dove la cultura, la musica, le tradizioni  e le bellezze artistiche sono ben valorizzate e poste al centro della vita quotidiana degli abitanti. Da non perdere il Castillo del Morro o per meglio dire il Castello di San Pedro de la Roca dichiarato patrimonio dell’Unesco.
  • Santa Clara: Questa meravigliosa città è famosa sopratutto per ospitare il maestoso Mausoleo di Ernesto Che Guevara dove vi sarà possibile,  vedere la piazza, i giardini,  la statua in bronzo del comandante, la tomba e l’intero mausoleo in marmo.
  • Varadero : Qui sono concentrati la maggior parte dei più importanti villaggi turistici di Cuba. Molti dei pacchetti viaggio organizzati prevedono viallaggi situati in questa zona in quanto vi sono numerose spiagge di sabbia bianca, mare cristallino, hotel lussuosi, discoteche, negozi insomma è la parte più turistica dell’isola dove trascorrere l’altra settimana che vi resta a godervi il sole e il mare.

*Hai trovato interessante qesto articolosu Cuba? Seguici su Facebook e Twitter e resta sempre aggiornato.

 

Tags:

Lascia un commento

Comment