Estate 2011 a Monaco volo e hotel e visita all’Englischer Garten

Englisher Garten fiume

Spesse volte vi abbiamo parlato delle città della Germania e in particolare di Monaco di Baviera e focalizzato l’attenzione anche sulle attrattive della città e sul bellissimo parco dell’Englisher Garten. Siccome si avvicina sempre più l’Estate 2011, prima di parlare delle mete, diciamo cosi “al caldo” vorremmo anche farvi notare che in molte città europee come Monaco ad esempio, è possibile trascorrere le proprie vacanze all’insegna del divertimento e perchè no, sole, bagno nel fiume, birrerie, surf, ballo e tanto altro. Dall’italia esistono molti voli low cost che collegano le maggiori città italiane a Monaco, vi basterà confrontare i prezzi sul nostro motore di confronto e ricerca prezzi dei voli, per trovare l’offerta che più si addice alle vostre esigenze. Stessa cosa vale per gli hotel dove poter trovare una buona sistemazione in centro senza spendere eccessivamente. Vi abbiamo spesse volte parlato d come trascorrere un weekend low cost a Monaco di Baviera. Una volta giunti in città potrete da subito capire che Monaco di Baviera ha tanto da offrire a cominciare dalla piazza principale Marienplatz con lo splendido Neues Rathaus e la Torre dell’Orologio, la Frauenkirche, la Michaelskirche, il Deutsches Museum, e ancora il Castello di Nymphenburg, lo Schloss Suresnes, Karlspaltz, le famose birrerie della città come l’ Hofbräuhaus e tantissimo altro.

Englisher Garten destate

D’estate una delle attrattive principali in città è l’Englisher Garten una meraviglioso ed enorme parco in pieno centro città tra i più grandi al mondo. Vi basterà prendere la metro U6 e scendere alla fermata Universität oppure a Münchner Freiheit o se ci si muove con il tram, scegliete il numero 17. Vi dicevamo che sopratutto d’estate troverete un clima molto mite e un parco ben tenuto dove poter passeggiare, mangiare, prendere il sole, fare il bagno nel fiume. In alcune zone del parco troverete anche i nudisti, che sono soliti trascorrere le proprie vacanze o i momenti di relax nel parco e rinfrescarsi nel fiume, surfisti che sfidano la corrente del fiume per surfare sulle piccole rapide che si creano, gruppi di persone che si fermano per un pic-nic, gente che gioca e si diverte. Il parco si estende per ben 4.17 km2 dal centro della città fino alla periferia nord-orientale ed è attraversato dal fiume Isar.

Laghetto all Englisher Garten

Immensi prati, piccole viuzze sterrate dove andare in bici, laghetti artificiali, piccoli ponti e percorsi prestabiliti, bar e biergarten dove rilassarsi e bere una buona birra, luoghi dove prendere il sole in riva al fiume, iniziative e giochi, praticare sport, fare surf o fare il bagno nel fiume e tantissimo altro.  E’ un’atmosfera unica, quella che si respira all’Englisher Garten, dove mezza città e i numerosi turisti, possono trascorrere le prorie vacanze in pieno relax, divertimento e perchè no, prendere un po di sole, anche se si è a Monaco di Baviera. Andateci!

 

Lascia un commento

Comment