In Auto a Vico Equense e visita alla chiesa della SS. Annunziata

Panorama dalla Cattedrale
Panorama dalla Cattedrale

Quest’oggi, appena di ritorno da queste meravigliose cittadine, vorremmo parlarvi di come poter raggiungere Vico Equense e ammirare le bellezze uniche, gli intensi panorami, e godere a pieno della calda atmosfera che solo questi luoghi sapranno regalarvi. Partendo da Napoli potreste noleggiare un auto a Capodichino e recarvi verso la città di Vico Equense, vi basterà prendere la tangenziale di Napoli e successivamente all’uscita imboccare la Salerno – Reggio Calabria e proseguire fino all’uscita di Castellamare di Stabia sulla Statale 145 e proeguire per Vico Equense. Una volta arrivati, posteggiate l’auto o su striscia blu oppure in garage, e passeggiate per la città di Vico, tra fiori e alberi di arance piantati proprio sul corso principale della città, scoprendo incantevoli vicoletti, il corso, i negozi, i bar, i negozietti di souvenir e gli intensi scorci che danno sul mare. Passeggiando su Corso Filangieri, imboccate

Statua della Madonna accanto alla chiesa della SS. Annunziata
Statua della Madonna accanto alla chiesa della SS. Annunziata

Via Monsignor Natale e percorretela tutta fino alla fine scendendo così da trovarvi su un piccolo spiazzo da dove poter ammirare un meraviglioso panorama (vedi foto 1) e sopratutto vedere la facciata principale della vecchia Cattedrale di Vico Equese, la bellissima Chiesa della Santissima Annunziata.

Chiesa della Santissima Annunziata
Chiesa della Santissima Annunziata

La bellissima Ex Cattedrale di Vico risalente al XIV secolo è ubicata a strapiombo sul mare, su un enorme roccia alta ben 90 metri, ed è l’unico esempio di architettura sacra in stile gotico della costiera sorrentina. Sullo spiazzo antistaste la chiesa potrete vedere un intenso panorama di Vico Equense e sulla sinistra in un cancelletto, la statua della Madonna che da sul mare un enorme porta con su una effige di Cristo. La chiesa a tre navate a pianta basilicale fu costruita per volere del Vescovo Giovanni Cimino e al suo interno vi sono numerosi dipinti e opere di vari artisti campani come Giuseppe Bonito, Armando De Stefano, e vi è sepolto il famoso giurista Gaetano Filangieri. Il bellissimo e suggestivo campanile accanto alla chiesa è del XVI secolo venne ricostruito da Monsignor Paolo Regio. Vale la pena vedere questa meravigliosa chiesa in pieno centro storico di Vico Equense, per ammirare la notevole facciata, l’interno, il campanile, i dipinti e godere di un panorama unico di tutta la costa e della città di Vico. Una bellissima passeggiata per la città ubicata tra la montagna ed il mare, dove potrete trascorrere qualche giorno in assoluto relax.

Lascia un commento

Comment