Coffee Shop di Amsterdam vietati agli stranieri dal 2012?

Coffee Shop di Amsterdam

Pare che il governo Olandese si sia deciso, dal 2012 i tanto amati coffee Shop di Amsterdam saranno vietati agli stranieri. Questa notizia, per il turismo locale, sarà una vera mazzata e ridurrà di molto il turismo di massa. L’ingresso nei Coffee Shop sarà solo consentito ai residenti che abbiano raggiunto la maggiore età e che abbiamo richiesto una sorta di Card – Pass per entrare. Tranquilli per il momento in cui scriviamo sono solo proposte di legge, non legge! Se così dovesse essere i Coffee Shop non andrebbero molto lontano… queste attività campano con i turisti, non credo che ne rimarrano poi molti. Tantissimi chiuderanno i battenti. Quando sei in città non mi è sembrato di vedere tanti cittadini di Amsterdam all’interno dei locali, ma solo ed esclusivamente stranieri. L’altra domanda che mi pongo invece è questa: Ma possibile che si vada ad Amsterdam solo per i coffee Shop? Noi sul nostro blog, abbiamo sempre cercato di far capire che Amsterdam non è solo quello ma tantissimo altro, possibile che ci sia solo quello come attrattiva per i giovani turisti? L’intento del Governo Olandese credo sia proprio questo, valorizare il turismo di una città che con il Museo di Van Gogh, Madurodam, il Rijksmuseum, lo Stedelijk Museum, il fiume Amstel, la meravigliosa  Piazza Dam, il parco cittadino di  Vondel Park, la Anne Frankhuis (La casa di Anna Frank),la Nieuwe Kerk, la fabbrica della birra Heineken  l’Heineken Experience, il mercato dei fiori, i mulini, il Nederland Sheepvaart Museum, le bici e i chilometri di pista ciclabile, i canali sia valorizzata per le sue bellezze e le sue attrattive. Io credo che questa iniziativa sia proprio per valorizzare una città talmente bella che non può essere ridotta solo ad un motivo unico. Non può essere catalogata come città dello sballo e basta, ci sono cose meravigliose da vedere. Amsterdam è bella tutta, per i suoi coffe shop, per le sue chiese, per le piazze, per le biciclette, per i fiori i canali e per i parchi sarbbe un peccato non poterla andare a visitare per alcune limitazioni, ma sono decisioni che purtroppo non spettano a noi. Forse il governo ci ripenserà? E’ solo l’ennesima notizia che poi andrà come ogni anno discussa e ridiscussa? Cercando su Google ho trovato una serie di titoli che magari possono essere ritenuti interessanti e farvi pensare …  ve ne incollo qualcuno :  6 dic 2005 «Coffee shop olandesi verso la chiusura». Ma l’ambasciata dei Paesi Bassi smentisce: «Non cambia nulla», 16 nov 2008 L’Olanda dibatte sulla chiusura dei coffee shop, 6 dic 2005 Olanda: “I coffee shop continuano” L’Aja contro l’Onu sulla chiusura, 15 gen 2008 Stiamo parlando dei coffee shop. A Rotterdam, infatti, il sindaco ha già stabilito la chiusura di alcuni di questi locali. .8 Giugno 2011 Annuncio pubblicitario o realtà? Amsterdam chiude coffee shop ai turisti. Fate una ricerca anche voi e vi renderete conto.  Staremo a vedere, l’unico consiglio che vi possiamo dare è quello di visitare la città di Amstermdam in tutto il suo splendore, in tutte le sue contraddizioni, con tutte le sue meraviglie artistiche e architettoniche senza pregiudizi e senza avere i paraocchi.

 

Lascia un commento

Comment