Come vedere la Statua della Libertà a New York

Statua della Libertà

New York è una meta molto ambita dagli Italiani che scelgono questa destinazione sopratutto nel periodo estivo ma anche nel periodo delle festività Natalizie. Simbolo della città è la famosa Statua della Libertà donata dai Francesi al popolo americano ed opera di Frédéric Auguste Bartholdi, che potrete visitare prendendo un traghetto “Circle Line” con partenze molto frequenti tutto l’anno. I traghetti vi porteranno a Liberty Island nella parte bassa della statua in modo tale da poter fare delle bellissime fotografie dall’acqua. Attraccati a Liberty Island potrete visitare la statua ed il suo interno partendo dal piedistallo fino alla Corona. Fino al 2004 la Corona non era più visitabile dopo gli attentati dell’11 Settembre ma adesso è tutta da vedere ma l’accesso è sempre limitato a poche persone. Conviene prenotare con largo anticipo i biglietti per una visita alla Corona. Ma come fare per vedere la Statua della Libertà ? La statua si trova all’entrata del Porto della città a Liberty Island.

Statua della libertà dal basso

Le partenze dei traghetti avvengono tutti i giorni da Battery Park, raggiungible o con i bus o con le linee M42 o M50 della metro. Dai traghetti  è possibile godere di una bellissima vista di tutta la città e fare delle bellissime fotografie. Esistono vari siti di prenotazione dei traghetti e varie compagnie che effettuano una crociera o un servizio taxi  dove consultare orari e partenze. Circle Line, Statue of Liberty Express, sono solo alcuni dei traghetti che vi permetteranno di navigare sul fiume Hudson ed arrivare a Liberty Island con circa 15 – 20$ a persona.

 

Lascia un commento

Comment