I buonissimi croissant da mangiare in Francia

Ogni qualvolta sono stato in Francia a Parigi, Nizza, Cannes, Montecarlo, Villefranche oltre alle bellezze architettoniche e le bellissime strade, gli edifici, ho sempre assaggiato i gustosissimi croissant. Puo sembrarvi un luogo comune, una di quelle frasi del tipo: “Sei a Napoli hai assaggiato la pizza” oppure “Sei stato a Torino hai assaggiato la bagna càuda” . Ebbene si, in Francia i croissant sono favolosi. Scendevo la mattima presto nelle varie boulangerie solo per mangiarli caldi appena sfornati. Ma cosa hanno di particolare rispetto ai nostri ? In ogni città e regione d’Italia i croissant sono spesse volte ripieni con crema, nutella, marmellata, crema e amarena, cioccolata bianca. In Francia sono vuoti, al burro, e molto delicati che si sciolgono in bocca. Anche se la paternità del “cornetto” appartiene all’Austria e non alla Francia, in tutte le città francesi è possibile assaggiarne di buonissimi. Accanto al croissant se chiedete ad esempio un caffè a Nizza, vi portano un bicchierino di succo d’arancia, il caffè ed un cioccolatino in pieno french breakfast. Non tutti i bistrot o bar in Francia hanno questo tipo di accortenza ma scordatevi comunque il caffè al banco. Non perdetevi, allora, ogni qualvolta visiterete una città o un piccolo paese della Francia, i buoni e gustosi croissant .

– Se vi è piaciuto questo articolo non dimenticate di seguirci su Facebook oppure su Twitter in modo tale da non perdervi nulla del blog.

Tags:

,

Lascia un commento

Comment