I mercati di Londra

La città di Londra oltre ad essere l’attivissima metropoli che non dorme mai è anche un crocevia di persone e lavoratori che ogni giorno si adoperano per vendere o comprare nei vari mercati. Sia compratori che venditori sono da sempre appassionati di collezionismo e si riversano nei vari mercati della città per poter coltivare la propria passione. A Londra in ogni piccolo quartiere ce n’è uno, grande o piccolo che sia, il mercato fa parte della cultura dei Londinesi. Per i viaggiatori e appassionati ce ne sono davvero tanti ed oggi vorrei elencarvi i più famosi della città concentrandomi sui più belli ed interessanti.

– Per frutta e verdura, pesce fresco, formaggi e altre cibarie il mercato che più si addice è quello di Berwick Street Market, facilmente raggiungibile con la metropolitana scendendo a Piccadilly Circus o Leicester Square. Aperto dal Lunedì al Sabato dalle 9 alle 18. Molto suggestivo e molto popolare vi sembrerà di catapultarvi in un’altra Londra, più verace, e molto tradizionale. La contrattazione è d’obbligo anche perché sarete riconosciuti come turisti.

– Uno dei più apprezzati mercati dai giovani è il Camden Market che è facilmente raggiungibile scendendo alla fermata della metro di Camden Town. Qui troverete vestiti usati, magliette alla moda, nuove tendenze, ma anche tanti negozi e negozietti che via via si sono formati col tempo di scarpe, abbigliamento. Ultimamente molto turistico, Camden è da sempre uno dei mercati più conosciuti dai giovani turisti di tutta Europa.

– Per gli amanti e collezionisti di libri c’è un interessante mercatino il Ferringdon Market aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 14. Ci si arriva prendendo la Tube scendendo alla fermata di Ferringdon si possono trovare interessanti libri da collezione, stampe, vecchi oggetti e molte cianfrusaglie ma un vero must per i collezionisti.

–  Altro mercato molto conosciuto dai turisti è il Portobello Road Market facilmente raggiungibile scendendo alla fermata di Notting Hill Gate. Il mercato si suddivide in varie aree dove poter trovare antichità e oggetti d’arte, dischi e libri, e tantissimo altro. Informatevi bene per gli orari di esposizione perché non sempre sono gli stessi. Ad esempio il mercato per le cose antiche c’è il Sabato dalle 7 alle 17. Suggestivo e molto caratteristico questo mercato è uno dei più conosciuti ed è veramente bello passeggiare tra i vari negozietti che espongono oggetti antichi e cose di altri tempi.

– Per chi ama invece i fiori e le piante in generale, la Domenica c’è un bel mercato il Columbia Road Market. Ci si arriva con la metro scendendo alla fermata di Old Street e verrete catapultati in un vero e proprio mercato dedicato ai fiori, alle piante e agli oggetti da giardino. Molto colorato e divertente, potrebbe essere una buona idea per trascorrere la domenica mattina di un weekend a Londra.

– Altro mercato interessante per chi ama collezionare oggetti rari, monete e quant’altro è il sottopassaggio di Embankment sotto la metropolitana. Il Charing Cross Collector’s Fair è un originale mercato dove trovare oggetti antichi, monete, francobolli, libri e tanto altro. Aperto il Sabato lo si può raggiungere facilmente scendendo alla fermata della Tube Embankment.

– Come detto in precedenza, Londra è una delle città con una densità di mercati e mercatini molto colorati e divertenti che non possono mancare in un vostri ipotetico weekend in città. Se avete deciso di trascorrere qualche giorno a Londra, non perdete l’occasione di visitare uno di questi mercatini anche per trovare qualche piccolo ricordo per la vostra casa o per parenti e amici.

Cerca voli per Londra
Confronta voli di linea e low cost per Londra e trova la migliore tariffa
Cerca Ora!!

Lascia un commento

Comment