Le più belle spiagge di Brac in Croazia

L’estate scorsa ho avuto la fortuna di poter vedere un isola meravigliosa a circa un’ora di traghetto da Spalato. Sto parlando della suggestiva e a tratti spettacolare isola di Brač. Non voglio tessere le lodi di una località ma vorrei elencarvi le più belle spiagge dell’isola che oltre ad avere un mare cristallino, sono incastonate in scenari suggestivi e ricchi di storia. 

Brač è assalita dai turisti d’estate per una delle spiagge più conosciute di tutta la Croazia, sto parlando del famoso “corno d’oro” o meglio conosciuto come la spiaggia di Zlatni Rat a Bol. Ci sono vari modi per arrivare su questa splendida spiaggia, il primo è via terra, ovvero se siete in vacanza sull’isola vi basterà seguire tutta la via de lungomare, arrivare all pineta e poi sulla spiaggia. Per chi non ama camminare c’è sempre un servizio sia di barche che con il trenino al costo di 20Kn. Altro modo è quello via mare con escursione proveniente da qualsiasi parte della Croazia. Si perchè questa spiaggia è una vera e propria attrazione per i turisti che sono anche a Spalato, Makarska, Hvar e altre isole vicine. Ovunque voi siate vi proporranno questo tipo di escursione in barca per vedere la famosa spiaggia che si estende nel mare a forma di corno. Ma Brač non è certo solo la famosa spiaggia di Zlatni Rat ma anche altre e piccole calette da scoprire come ad esempio a circa 10 minuti a piedi dal centro di Bol si trova il suggestivo Dominikanski samostan il convento domenicano dove si trovano, a parer mio, le due spiagge più affascinanti dell’isola. Alla prima spiaggia ci si arriva scendendo una stradina sterrata dove c’è un vecchio albergo abbandonato subito sotto il convento e invece per arrivare all’altra bisogna seguire le indicazioni per il cimitero e poi scendere dove c’è un piccolo chioschetto per le bibite. Un mare cristallino sul verde e poi via via sempre più azzurro, piccole calette e scogli con colori unici e molto particolari per godere a pieno di un mare meraviglioso. E’ anche possibile visitare, al prezzo di circa 15Kn, il convento e il Museo Archeologico e gratuitamente invece il lato della chiesa con il cimitero davvero unico nel suo genere.

Con l’auto, a noleggio o portata dall’italia, recatevi a Supetar , l’avrete vista sicuramente quando siete attraccati con il traghetto da Spalato. Qui c’è un bellissimo lungomare pieno zeppo di caffè e localini all’aperto da un lato e dall’altro una lunga spiaggia di sabbia dove poter trascorrere una piacevole giornata. La spiaggia di Supetar è ben attrezzata e si estende dal porto fino a punta Sv. Nikole dove c’è il mausoleo Petrinovic. Altro luogo tranquillo per una vacanza in pieno relax è la località di Milna. Qui seguendo sempre il lato del lungomare si arriva alla baia di Milna. Superate il porto di pescatori e incamminatevi per raggiungere le bellissime calette in pietra sulla costa meridionale. Qui troverete un unico chioschetto e una pineta dove ripararvi dal sole e piccole discese a mare per poter fare un bagno rinfrescante. Altra spiaggia interessante è quella di Blaca dove si trova anche il famoso convento di monaci sull’ eremo. La baia di Blaca, raggiungibile in barca per vedere proprio il convento incastonato nel canyon è uno spettacolo senza precedenti assolutamente da non perdere. Sull’isola di Brač poi, noterete che per raggiungere le varie località vi sono numerose psiagge o piccole calette dove potete fare il bagno. Io vi ho elencato le più famose ma, credetemi, l’isola, in quanto tale, nasconde posti e località uniche da visitare.  Ricordatevi di munirvi, per tutte le spiagge che visiterete sull’isola di Brac, di scarpette comode perchè sono piene di scogli o comunque sassi sotto l’acqua. I negozianti, le edicole e le bancarelle vendono comunque tutti questo tipo di scarpa adatta per farvi stare comodi in acqua. Non vi resta che prendere un traghetto per Spalato dall’italia e raggiungere il mare meraviglioso di Brač.

Cerca voli economici per Spalato

Lascia un commento

Comment