I gadget dell’hotel quali prendere e quali no

In alcuni hotel soprattutto negli States a seconda della catena alberghiera è opportuno lasciare una cauzione o con la carta di credito o in contanti. Succede anche da noi negli appartamenti in affitto per le vacance o nei residence. Questa cauzione è presa dagli albergatori proprio in virtù dei numerosi furti o anche rotture che possono avvenire in hotel. Da molti anni a questa parte, alcuni hotel, hanno preso sul serio questa voglia di “rubare” da parte dei propri ospiti che hanno creato dei veri e propri gadget da prendere e portare come ricordo a casa. Via libera a campioncini di shampoo, cuffiette per la doccia, ciabattine griffate con il logo dell’hotel, penne, salviette umidificate, carta intestata, buste e chi più ne ha più ne metta. Ricordatevi però, che non tutto quello che è “griffato” con il logo dell’hotel è oggetto delle vostre attenzioni. Non portatevi a casa, asciugamani, bicchieri, accappatoi, asciugacapelli, tende, federe, cuscini e quanto non espressamente indicato dall’hotel altrimenti ne pagherete le conseguenze. Fate attenzione e prendete quello che è lecito prendere o usare. Ad esempio, in questo hotel in Turchia, come potete vedere in foto, i gadget da prendere erano ben esposti in un cestino nel bagno e non ho avuto esitazioni nel prenderli.

– Ha trovato questo articolo utile o divertente? Continua a seguirci su Facebook, Twitter, e Google+

 

Tags:

Lascia un commento

Comment