Tre giorni a Londra ecco cosa visitare

Se state progettando un weekend in una città d’europa vi consiglio vivamente Londra, unica, indimenticabile, piena di vita e ricca di interessanti luoghi da visitare. Questi sono stati i miei tre giorni a Londra, un weekend intenso, divertente che mi ha permesso di vedere gran parte della città. Potrebbero non bastare solo tre giorni a Londra ma se organizzerete il vostro itinerario prima, potreste vedere molti musei, attrazioni e luoghi interessanti. Munitevi di una cartina del centro di Londra e pianificate il vostro itinerio di tre giorni a Londra con tutti i luoghi da visitare e la distanza delle principali attrazioni dal vostro hotel.

Non perdetevi d’animo, munitevi di validi strumenti come cartine, mappe e guide, scarpe comode e una  mappa della metro e non avrete difficoltà a trascorrere tre giorni intensi in una delle città più affascinanti d’Europa. Durante i miei tre giorni a Londra ho alloggiato dietro Victoria Station, quindi in una zona molto utile per visitare la città, esattamente a Belgrave Road dove ci sono innumerevoli hotel e pensioncine a buon prezzo.

1° Giorno a Londra

Il primo giorno a Londra ero davvero entusiasta, infatti, è proprio come l’avevo immaginata, piena di vita, gente che va e viene, locali, cafè, bar, e edifici in stile vittoriano davvero caratteristici. La prima cosa che faccio è quella di recarmi a Victoria Station che è vicino al mio hotel e prendo una Oyster Card: una travel card che ricaricata dell’importo che desidero, mi permetterà di risparmiare sui trasporti in questi tre giorni a Londra. Da Victoria con una sola fermata di metro, ma potete andarci anche a piedi, scendo a Wenstmister dove si trova la famosa Abbazia di Westminster. Una volta visitata l’abbazia, uscendo mi trovo Parliament Square dove è possibile vedere la Houses of Parliament, Victoria Tower, Downing Street ed uno dei simboli della città  il famoso Big Ben. Passa una intera mattinata e mi dirigo verso Buckingam Palace dove ogni giorno alle 11 del mattino nel periodo estivo, mentre d’inverno, visto le ingenti piogge, non viene fatto tutti i giorni, c’è il Cambio della guardia. Vi ricordo che invece la Domenica il cambio c’è alle ore 10.

Il cambio della guardia è davvero caratteristico ed è una delle cose che non dovete perdervi a Londra. Il pomeriggio con la metro da Victoria arrivo a Leicester Square, percorro Charing cross Road e mi dirigo verso Trafalgar Square dove c’è, oltre alla bellissima piazza anche la famosa National Gallery, pago il biglietto d’entrata e la visito per bene. Io personalmente ero interessato solo ad alcuni pittori ma pensate che all’interno vi sono oltre 2300 dipinti che vanno dal 1260 al 1920. Arriva la sera e, bisogna pur mangiare. Scendo sempre a Leicester Square e da qui mi dirigo verso Piccadilly Circus, foto di rito e passeggiata per i pub e dritti a dormire, perchè l’indomani mi aspetta un’altra bella giornatina.

2° Giorno

Il secondo giorno da Victoria Station con la metro mi dirigo alla fermata di Tower Hill. Qui c’è un altro simbolo di Londra, il famoso Tower Bridge, la White Tower e la sala delle Armi. Una intera mattinata se ne va, visitando tutto il complesso attorno alla torre, un tempo residenza reale e prigione di stato. Da qui, sempre con la metropolitana mi dirigo verso South Kensington principalmente per vedere uno dei parchi più belli della città, il famoso Hyde Park. Ettari ed ettari di prati, laghetti, stradine per correre, giocare, passeggiare, insomma, un autentico polmone verde in centro città. La zona di Kensington è piena di edifici maestosi, ambasciate e musei che passando vedrete. Da qui con la metro, scendo a Mansion’s House per visitare la famosa Cattedrale di St. Paul.  Arriva la sera e mi dirigo, sempre con la metropolinata verso il centro, dinuovo a Piccadilly per passeggiare, e mangiare in un altro pub della zona.

3° Giorno

Il terzo giorno, l’ho dedicato allo shopping e alla visita dei vari mercati e mercatini, anche perchè, bisogna pur sempre portare qualche calamita o gadget di Londra a casa. Colazione da Starbucks e sempre con la metro scendo a Notting Hill Gate, perchè nelle vicinanze c’è Portobello Road, una storica strada dove c’è uno dei mercati dell’antiquariato più caratteristici della città: il Mercato di Portobello. Da qui, sempre con la metro mi dedico allo shopping vero e proprio dirigendomi a Oxford Circus. Appena usciti dalla metro vi trovate a Oxford Street dove ci sono centinaia di negozi e negozietti per acquistare i vostri souvenir e dedicarvi allo shopping più puro. Se avete ancora voglia di camminare, c’è anche Covent Garden dove c’è uno dei mercati al coperto più interessanti della città dove trovare prodotti artigianali e soprattutto il thè che accompagnerà le voste giornate a Londra. Non si può andare a Londra senza vedere i magazzini Harrods, e allora da Covent Garden si scende a Knightsbridge e si verrete da subito rapiti dalle spettacolari vetrine di Harrods con oltre 60 reparti di ogni genere. L’intera mattinata va via cosi, ma mi resta una delle tappe che ho più a cuore, ovvero andare a Camden Town. Dall’hotel, scendo e arrivo sempre a Victoria e da qui prendo la metro e scendo alla fermata Camden Town e visito tutto il mercatino. Qui potrete trovare tshirt, scarpe, oggettistica, alla moda e che fa tendenza. Da Camden mi sposto prendendo il bus, quello classico rosso a due piani, sempre usando al Oyster Card, e mi dirigo verso Backer Street per vedere il famoso museo delle cere di Madame Tussauds. L’ultima sera si fa baldoria in alcuni pub della città fino a quando ci è consentito per poi tornare in hotel e ripartire per l’Italia il giorno dopo. Se avete tempo non perdetevi anche Abbey Road per seguire le orme dei Beatles.

Considerazioni su Londra

Per quanto mi concerne credo che Londra, dopo Parigi, sia una delle città più interessanti e divertenti da visitare. Londra non ha età, è una città dinamica, unica, alla moda, divertente, ricca di interessanti luoghi da vedere. Se non l’avete già fatto, vi consiglio di visitare la città quanto prima. Sul nostro sito web potrete confrontare i prezzi per trovare  interessanti offerte voli, hotel, e pacchetti viaggio per soggiornare tre giorni a Londra.

Cerca voli per Londra
Confronta voli di linea e low cost per Londra e trova la migliore tariffa
Cerca Ora!!

Lascia un commento

Comment