Visitare il Vecchio Cimitero Ebraico di Praga

Uno dei luoghi più suggestivi e particolari quando si va nella città di Praga per un weekend è di sicuro il Vecchio Cimitero Ebraico. Una volta arrivati in città recatevi nel quartire di Josefov uno dei più antichi di Praga e avvicinatevi all’entrata del vecchio cimitero.

Assicuratevi di vedere o prima o dopo la vostra visita al cimitaro anche le varie sinagoghe che sono molto interessanti. Una volta entrati nel cimitero, vi verranno forniti i kippah dei piccoli copricapo tipici della cultura ebrea per farvi entrare subito nell’atmosfera. Il percorso è obbligato e delimitato da piccole cordicelle che dividono le lapidi dalla piccola stradina creata.

L’atmosfera è macabra e alquanto inquietante, pensate a centinaia di lapidi ammassate l’una con l’altra, tutte ravvicinate fra loro. Infatti il Vecchio Cimitero per moltissimi anni è stato l’unico luogo dove gli ebrei potevano seppellire i propri morti e pare che ci siano oltre 12.000 lapidi sotterrate in questo luogo.

Il susseguirsi di epoche e il numero copioso di lapidi hanno creato questo ambiente molto suggestivo e molto particolare da visitare. Al di la dell’attrazione turistica, qui si respira un aria tetra che vi rimarrà dentro, come lo è stato almeno per me. Io, quando ci sono stato, diversi anni fa, rimasi molto colpito dalle lapidi e dai piccoli sassolini e dei bigliettini spiegazzati posti su di esse, che indicano i desideri delle persone che vanno li a pregare.

Al quartiere ebraico di Praga è legata anche l’antica leggenda del Golem di Praga che vi invito a leggere sempre su questo blog. Per meglio pianificare un vostro eventuale weekend a Praga, eccovi alcune informazioni utili per poster visitare il vecchio cimitero ebraico di Praga.

Orari di Apertura del Cimitero Ebraico di Praga :

Il cimitero è aperto d’inverno dalle 9:00 alle 16:30 mentre d’estate è aperto dalle 9:00 alle 18:00. Inoltre durante alcune festività ebraiche il cimitero resta chiuso. Vi ricordo che il Sabato è chiuso. Il cimitero Ebraico fa parte dello Jewish Museum che comprende ben 7 siti ebraici nel quartiere di Josefov.

Quanto costa visitare il Cimitero Ebraico di Praga ?

Il biglietto d’ingresso varia a seconda dei tour scelti e per coloro che vogliono effettuare i vari tour per il Jewish Museum ed il Prague Jewish Town è incluso l’ingresso al cimitero ebraico. i prezzi vanno da 300 alle 480 corone a seconda del tour scelto. Ci sono sconti per studenti, bambini e gruppi. Ingresso gratuito per i possessori della Praga Card.

Attenzione: Per i prezzi e gli orari precisi vi consiglio di visitare il sito ufficiale del Jewish Museum

Come arrivare al Cimitero Ebraico di Praga ?

Il Cimitero si trova a U starého hrbitova 243/3a, 110 00 Praha e per arrivarci dovete prendere la metro e scendere alla fermata Staromestská e dirigervi verso il quartiere ebraico. Dal centro di Praga è possibile arrivare al quartiere anche con i tram 17 o 18 per Námestí Jana Palacha. 

Cerca voli per Praga
Confronta le offerte di tutte le compagnie per trovare un volo economico a Praga
Cerca ora!

Tags:

Comment(2)

  • Giorgio
    6 aprile 2016 at 16:28

    Vi ringrazio per le Sue informazioni in merito dei costi del biglietto per il Quartiere ebraico di Praga. Viene completamente ingnorato il prezzo di CZK di 480 per Pax . Vale a dire che non visiterò la Synagoga Vecchia Nuova !

  • Volopiuhotel.com
    6 aprile 2016 at 16:35

    Salve Giorgio,

    I prezzi poi dipendono dal tipo di percorso da fare. La Jewish Museum Town ha un prezzo di 480 pax ma ad esempio il Jewish Museum ha un prezzo di 300 corone. Dipende dal percorso scelto. Nell’articolo si parla esclusivamente del Cimitero ebraico non del Jewish Museum e dei vari percorsi.

    Per tutti gli orari e i prezzi aggiornati può fare riferimento al sito ufficiale del Jewish museum. Qui le informazioni che possono esserle utili: http://www.jewishmuseum.cz/en/info/visit/admission/.

    Spero di farle cosa gradita.

    Purtroppo non siamo in grado di offrire in tempo reale i prezzi di tutte le destinazioni da noi precedentemente visitate ma ci sono sempre i siti ufficiali da poter consultare.

    Saluti
    Marco

Lascia un commento

2 Comments