Tre giorni a Firenze cosa visitare e vedere

Se si vuole conoscere e visitare una delle più belle città d’Italia allora non potrete fare a meno di vedere, Firenze. Una città unica, ricca di storia e di tradizioni culinarie, monumenti, chiese ed edifici storici che la rendono una meraviglia nel cuore dell’Italia. Un weekend di tre giorni a Firenze è ideale per chi necessita qualche giorno di pausa dal lavoro e per chi vuole godersi giornate all’insegna del buon umore e di luoghi meravigliosi da visitare. Io, personalmente ci sono stato spesse volte, e l’ho sempre trovata eccezionale, sono innamorato di questa città e vi consiglierò cosa vedere in soli tre giorni.

Se invece il vostro tempo è limitato e avete solo 1 giorno, vi consiglio di visitare un altro itinerario a piedi per visitare Firenze in un giorno. Se invece volete concedervi un weekend formato da tre giorni a Firenze allora continuate  a leggere quest’articolo perchè vi consiglierò un facile e veloce itinerario per trascorrere un weekend in una delle città più affascinanti e belle d’Italia.

Tre giorni a Firenze: Giorno 1

Una volta arrivati a Firenze o con l’aereo o con il treno e sistemati in hotel, munitevi di una bella cartina della città e se non l’avete potete sempre scaricare una nostra guida in Pdf che trovate sul sito principale. Una volta avuto questo strumento, mettetevi subito in cammino per la città e immergetevi nel centro. La cosa interessante e che tutto il centro di Firenze può essere visitato a piedi se si possiede buona volontà e capacità di camminare. Arrivate a Piazza del Duomo e tuffatevi da subito nel cuore pulsante di Firenze. Qui centinaia di turisti affollano questa piazza dove c’è il bellissimo Duomo di Firenze ovvero la Cattedrale di Santa Maria del Fiore con la celebre cupola del Brunelleschi. Per entrare, c’è da fare una lunga fila ma ne vale veramente la pena. Nella stessa piazza c’è il Battistero di San Giovanni e l’eccezionale Campanile di Giotto alto circa 84 metri. Una intera mattinata se ne va, girvagando per il centro città, per prendere confidenza con l’intero centro. Da qui spostatevi verso Piazza della Signoria la piazza centrale di Firenze. Qui potrete ammirare il famoso Palazzo Vecchio con la a Torre di Arnolfo e davanti alcune statue tra cui una copia del David di Michelangelo, l’Ercole e Caco di Baccio Bandinelli, una copia della statua bronzea di Giuditta e Oloferne,  la bellissima Fontana del Nettuno e la statua equestre di Cosimo I de’ Medici.

2° Giorno a Firenze

Eravamo rimasti a Piazza della Signoria, e questo secondo giorno potrete dedicarlo proprio partendo da questa piazza, perchè subito accanto c’è la famosa Galleria degli Uffizi. Questo luogo, merita una vistia più approfondita in quanto vi sono opere di inestimabile valore appartenente alla collezione della famiglia dei Medici. Opere di Leonardo Da Vinci, Cimabue, Tiziano, Canaletto, Giotto, Raffaello, Botticelli solo per citarne alcuni. Anche qui c’è da fare una fila abbastanza lunga per entrare ma va assolutamente vista!. Tra colazione, fila e visita e pranzo se ne va quasi una intera giornata. Uscendo dalla galleria, vi ritroverete da subito lungo il fiume Arno. Proseguendo potrete visitare il famoso Ponte Vecchio. Qui ci sono negozietti e gieiellerie principalmente e potrete fare una bella passeggiata attraversando il ponte e perdervi tra le vetrine. La sera potrete sempre andare a cena negli innumerevoli ristorantini che la città ha da offrire. Firenze possiede anche una interessante tradizione culinaria tra cui la famosa bistecca alla Fiorentina che va assaggiata, almeno una volta nella vita. Ma la bistecca non è l’unico piatto forte, fatevi trascinare dai vari ristoratori nei meandri del gusto.

3° Giorno a Firenze

Mettetevi in cammino e recatevi verso Piazza Santa Croce dove c’è la bellissima Basilica di Santa Croce e la famosa Statua di Dante. Proseguendo verso il centro e ritornando indietro verso il Duomo, potrete vedere innumerevoli palazzi tra cui Palazzo Pitti, Palazzo Strozzi, Palazzo Antinori. Visto che è il terzo giorno, potrete dedicare una mezza mattinata allo shopping recandovi in Via dei Calzaiuoli che si trova tra Piazza della Signoria e Piazza del Duomo. Da qui potrete raggiungere anche Via Tornabuoni dove vi sono tantissimi negozi di tutte le marche più prestigiose dove poter dare vita e sfogo alla vostra voglia di shopping. Per avere un maggior ricordo di Firenze che vi assicuro rimarrà impresso nella vostra mente, recatevi in Piazzale Michelangelo. Da qui potrete avere una delle più belle visuali di tutta la città nella sua interezza con la bellissima cupola che si staglia verso l’alto, ponte vecchio, il duomo, e il fiume. Una vera e propria cartolina che difficilemente dimenticherete. In Via S. Margherita N.1 in una delle zone più antiche del centro storico di Firenze si trova il Museo Casa di Dante. Per poter risparmiare su numerose attrazioni e trovare sconti e promozioni per visitare la città al meglio vi consiglio la Firenze Card così, durante i vostri tre giorni a Firenze potrete risparmiare su oltre 72 musei e tantissime attrazioni della città.

Firenze non è solo questo, ci sono centinaia di palazzi storici, musei, gallerie, e tantissimo altro da vedere. Io vi ho dato delle piccole drtitte, ora sta a voi visitare questa mervigliosa città. Buon Viaggio!!

Tags:

,

Lascia un commento

Comment