Cosa sarebbe Barcellona senza Gaudì ?

Barcellona

Barcellona è una città che amo, una di quelle che puoi tornarci più volte senza annoiarti mai, eppure, proprio scrivendo un articolo su questa città, riflettevo sul fatto che, molti turisti vanno a Barcellona soprattutto per ammirare le opere meravigliose dell’architetto Antoni Gaudì. Penso allora e mi domando : Cosa sarebbe Barcellona senza le opere di Gaudì?

Plaça Catalunya

Provo a dare una mia libera e personalissima opinione? Sarebbe una banale città della Spagna senza particolari spunti, da visitare in una sola giornata e non più. Facciamo volare l’immaginazione e procediamo per assurdo, e immaginiamo che la città fosse priva delle opere di Gaudì. Facciamo un resoconto veloce di un ipotetico weekend a Barcellona tenendo conto di questo. Si parte e si atterra a El Prat per poi raggiungere l’hotel in una delle piazze famose della città, tipo Piazza Catalunya. Una volta sistemati, si parte, mappa della città alla mano, e si percorre la Rambla, bella, piena di artisti di strada, negozi, e tantissima gente. A metà strada c’è il Mercato de la Boqueria si fa un giro all’interno, si acquistano spezie e prodotti tipici, poi ci si dirige verso Plaça de Espana. Proseguendo verso Montjuic c’è la Fontana Magica, qualche foto in notturna, e poi si può prendere la funivia che porta al castello di Montjuic e godersi il panorama della città senza le guglie della Sagrada Familia. Il giorno successivo si prende la metro, si raggiunge il centro città dove c’è la famosa Cattedrale di Barcellona, ed il Barri Gotìc. Non mancheranno sicuramente piatti tipici, ristoranti di pesce sulla Barceloneta, il mare, alcuni musei interessanti e tante altre attrattive.

Sagrada Familia in costruzione a Barcellona

Ma Barcellona senza la Sagrada Familia, Parc Guell, la Pedrera, Casa batllò, Palacio Guell, Casa Vicens, ve la immaginereste ? Io davvero no, sarebbe una città molto triste e forse non ci sarei mai tornato così tante volte. E voi ?

Commenti(1)

  • Manuela
    15 gennaio 2014 at 17:55

    Più volte ho fatto gli stessi pensieri.
    Non che a Barcellona non ci sia altro da vedere oltre il modernismo di Gaudì… ma senza Gaudì non sarebbe la stessa cosa. No.
    Non mi avrebbe rapito così tanto.

Lascia un commento

1 Comment