Visitare la fontana del Gigante a Napoli

La Fontana del Gigante a Napoli

Quando si passeggia sul lungomare di Napoli, vi sono innumerevoli monumenti e interessantissimi scorci da ammirare, nonchè uno dei panorami più belli al mondo. Passeggiando sia che veniate da Piazza del Plebiscito e sia che veniate dall’altro lato in Via Partenope, potrete vedere, posizionata lato mare, la Fontana del Gigante. Più precisamente la fontana si trova ad angolo tra Via Partenope verso Santa Lucia, con Via Nazario Sauro. I Napoletani la conoscono come la Fontana dell’Immacolatella, perchè per un breve periodo è stata collocata vicino al Palazzo dell’Immacolatella, e per questo motivo, molti, la conoscono solo con questo nome. Questa particolare fontana, con tre archi a tutto sesto con sopra alcuni stemmi della città, è un vero e proprio capolavoro. Nell’arco centrale c’è la tazza sorretta da due animali marini e negli altri due archi vi sono le cariatidi che sorreggono delle cornucopie. La fontana è stata costruita da Pietro Bernini e  Michelangelo Naccherino, che la realizzarono su commissione del duca d’Alba don Antonio Alvarez di Toledo.

Napoli veduta dal lungomare

In un primo momento era posizionata vicino alla salta del Gigante nei pressi di Piazza del Plebiscito. Spesse volte spostata per lavori di ampliamento, alla fine è rimasta su Via Partenope. Oggi è uno dei monumenti più fotografati dai turisti che visitano il lungomare di Napoli. Alle spalle della fontana c’è il Passeggio Castel dell’Ovo dove si possono fare delle fotografie magnifiche ed ovviamente vedere il panorama.

Come arrivare alla fontana?

Con l’insediamento dell’ultimo sindaco di Napoli, la zona è completamente inaccessibile alle auto, ed è in piena Ztl. Il miglior modo per visitarla è sicuramente a piedi. La passeggiata è molto piacevole, quindi soprattutto con una bella giornata di sole, in primavera, è ideale. Come detto in precedenza , la fontana si trova ad angolo tra Via Partenope e Via Nazario Sauro.

La fontana del Gigante altra veduta

Se si proviene da Piazza del Plebiscito, dovrete proseguire e percorrere tutta Via Casario Console e tutta via Nazario Sauro, ed arrivare in pochi minuti alla fontana. Se invece si arriva da Via Francesco Caracciolo con l’auto, si deve parcheggiare prima della Ztl, magari nelle vie parallele, e proseguire a piedi, percorrendo tutta Via Partenope, superare il Castel dell’Ovo, il borgo di Santa Lucia e subito dopo, nella curva, troverete la fontana. Se avete voglia di visitare la città di Napoli sul nostro sito troverete sempre il confronta voli e il confronta hotel per trovare al miglior prezzo un weekend a Napoli. Sfruttate anche le offerte di pacchetti viaggio che trovate, perchè il risparmio è notevole. Vi invito anche a leggere la Guida di Napoli dove c’è anche una guida in PDF da portare con voi in viaggio.

Commenti(1)

  • dm
    12 marzo 2014 at 18:11

    Che bei ricordi che ho di Napoli.
    Ci sono stata tre volte, è una città simile per certi versi alla mia Genova. In una di quelle volte ho fatto il giro in carrozza per la città e ci siamo fermati proprio li dalla fontana, quando ancora era aperto al traffico.

Lascia un commento

1 Comment