Dove mangiare i migliori babà a Napoli

Babà a Napoli Una vecchia canzone di Marisa Laurito recitava così “Il babà è una cosa seria ,Cu ‘o babà nun se pazzea è una cura che fa bene ,’O babà nun po’ ingannà , Il babà è come il cicciotto , La coperta di Linus , se cercate un antistress , accattateve ‘o babà” ed effettivamente per alcuni dolci della tradizione napoletana, come il babà o babbà se preferite, non è opportuno scherzare, perché è un dolce che va fatto ad arte. Un babà buono si distingue per numerose caratteristiche. Deve essere bagnato al punto giusto, e deve essere mangiato a temperatura ambiente. Sembrano delle sciocchezze, ma non tutti sono in grado di fare un babà buono. A Napoli, ci sono numerose pasticcerie che da anni, sfornano babà in continuazione, sia d’asporto che da consumare al banco. Vi sarà sicuramente capitato, in vacanza a Napoli, di vedere alcune pasticcerie che offrono babà in alcune vaschette, con mini porzioni, da mangiare subito. Ebbene se pur, il gusto è del tutto personale, vi elencherò quali secondo me, sono le migliori pasticcerie di Napoli dove mangiare i migliori babà . Non è una classifica, ma semplicemente un elenco di alcune delle pasticcerie che ho personalmente provato e che vi consiglio se volete provare questo dolce tipico della tradizione partenopea. Bensì le sue origini non siano del tutto napoletane, ma proveniente dalla Polonia, il babà è considerato uno dei dolci tipici della città di Napoli. Ecco secondo me quali sono le pasticcerie dove mangiare i migliori babà a Napoli.

Le pasticcerie dove mangiare i migliori babà a Napoli :

– Pasticceria Al Capriccio: Si trova in Via Carbonara 39 e da sempre considerato il re dei babà. Nel formato classico o con stuzzicanti varianti, l’antica pasticceria sforna delle autentiche specialità come il babà semplice, babà con fragole e panna, ma c’è anche il babà gigante con fragole e panna oppure il classico babà gigante. In pieno centro a Napoli, una pasticceria da provare e un babà senza paragoni.

Pasticceria Tizzano : Si trova in Corso Meridionale 16 e dal 1960 è una delle migliori pasticcerie della città con un babà da leccarsi i baffi. Anche qui lo potete trovare in mini porzioni da assaggiare subito al banco oppure da prendere in formato torta classica o con variante. Il babà classico con i mini babà all’interno è davvero ottimo. Consigliato!

Pasticceria Bellavia : Da sempre una delle migliori pasticcerie di Napoli, offre a chi visita le sue sedi, una spettacolare varietà di dolci, tra cui il babà. L’ho assaggiato ed è veramente ottimo, ed è possibile acquistarlo sia in mono porzione, o uno intero. Il babà classico o con panna e fragole è davvero ottimo.

Pasticceria Mary: Si trova in Via Toledo al N.66 ed offre un’ottima tradizione pasticciera, sfornando giornalmente sfogliatelle e babà. In tutte le varianti sia come torta da portare e sia d’asporto nelle apposite vaschette, il babà della Pasticceria Mary nella Galleria Umberto I di Napoli è assolutamente da provare.

Pasticceria Scaturchio: Da una tradizione centenaria, passata di generazione in generazione, la pasticceria Scaturchio che si trova in Via San Domenico Maggiore 19 a Napoli, è considerata una delle migliori pasticcerie della città. Oltre alla buonissima sfogliatella, uno dei dolci di maggior successo è sicuramente il babà. Il babà di Scaturchio è buonissimo, sempre bagnato al punto giusto, e sempre con un impasto di prim’ordine. Anche qui, lo potete trovare nelle solite varianti : semplice, alle fragole con panna, con crema chantilly e frutta.

Patisserie S. Capparelli : Anche qui, non potete fare a meno di non notare la bellissima vetrina che si affaccia sulla strada di Via dei Tribunali al N. 325 /327 ricca di babà in tutte le varianti e ottime prelibatezze. Babà nel formato classico e sopratutto d’asporto davvero ottimi. Provate il babà classico, quello piccolo da mangiare al banco, o da portare è assolutamente da assaggiare.

Leopoldo : Con varie sedi sparse in tutta la città, la pasticceria di Leopoldo è considerata una tra le più buone di Napoli. La sua fama è dovuta ai taralli in verità, ma il Babà classico, il babà a stella e il babà con frutta o nutella, sono da considerare e da annoverare tra i più buoni.

– Moccia : Anche se è famosa per la mitica “pizzetta” la pasticceria Moccia che si trova in Via San Pasquale, 21/22/23 a Napoli, non è certo da meno per quanto riguarda la tradizione pasticciera. Infatti i suoi babà da acquistare sia come pasta singola o come torta è davvero squisito.

– Carraturo : Una delle pasticcerie più antiche di Napoli con ottime sfogliatelle e babà. Dal babà classico da mangiare al momento al babà di grandi proporzioni da portare a casa. Una tradizione che va avanti dal 1837 e che arriva fino ai giorni nostri, sfornando giornalmente meravigliose prelibatezze. La pasticceria Carraturo si trova nel cuore di Napoli in via Casanova 97 a Porta Capuana.

– Santoro : Una pasticceria che da anni sforna dolci sempre freschi e di ottima qualità. Il suo babà, famoso oramai in tutta la città, è da considerarsi un vero “cult” per chi ama questo dolce. Disponibile in molteplici varianti dal classico a quello con panna e frutta o con crema o nutella, è assolutamente da provare. La pasticceria Santoro si trova in Via Simone Martini 113 a Napoli.

Babà piccoli

Le varianti del babà :

Il babà si può gustare in diverse varianti, c’è il classico che è semplicemente un babà bagnato con il rum nella forma classica, ed alcune pasticcerie lo servono o singolo o con piccoli babà nel centro. Poi esiste il babà con la panna e fragole o crema chantilly e fragoline di bosco, oppure il babà con nutella o con crema di limoncello . Io personalmente preferisco il classico, quello senza nulla, ma gli altri non sono affatto male e comunque tutti da assaggiare.

Il vero babà come si gusta :

Il vero babà a Napoli viene servito in diversi modi ed assume varie forme a seconda di come viene servito. Quello al bancone del bar vi viene messo in un piattino con una forchettina. Poi esiste la stessa versione ma d’asporto che vi viene servito in una vaschettina di plastica con una forchettina in plastica, ed è in diverse varianti (fragole e panna, crema e frutta, nutella). Poi esistono le versioni più grandi quelle da portare a casa o per feste, che è di solito di forma circolare con al centro dei piccoli babà. Il babà classico è a forma di “fungo” ed è di colore ambrato e con una bagna di acqua, zucchero e rhum bianco. Ora, a seconda dei gusti, ma è un po’ in generale, il babà non deve essere ne troppo bagnato ne troppo secco. Deve avere la giusta cottura, e deve essere servito a temperatura ambiente. A Napoli, devo dirvi che è difficile trovare dei babà che non siano buoni, ma è sempre buona norma, considerare almeno questi tre accorgimenti.

Cerca Voli per Napoli
Confronta offerte e trova voli economici per Napoli a partire da 19€
Cerca ora

Lascia un commento

Comment