10 cose da fare a Barcellona

Durante un weekend a Barcellona ci sono tantissimi luoghi da visitare e quest’oggi anche grazie ai numerosi articoli scritti su questa città, vorrei consigliarvi ben 10 luoghi, monumenti, attrazioni che meritano assolutamente una visita. Tra le 10 cose da fare a Barcellona spiccano le tante opere di Gaudì e alcune chiese ed edifici unici che vale la pena vedere quando si visita la città di Barcellona.

La prima cosa da fare, durante un weekend, se si vuole vedere tutte le opere di Gaudì e le principali attrazioni e soprattutto risparmiare sui mezzi pubblici, vi consiglio la Barcellona Card che ho testato personalmente, e devo dire che per un lungo fine settimana conviene. Molto dipende ovviamente dalle vostre esigenze a da cosa avete intenzione di vedere. Per una sola giornata o per poche ore non conviene, meglio utilizzarla se si soggiorna 2 o più giorni.

Barcellona Parc Guell

Un fine settimana a Barcellona, è sicuramente uno dei viaggi più gettonati dai turisti di tutto il mondo. Città attraente, ricca di numerosi spunti, interessante, unica, divertente, non ci sarebbero abbastanza aggettivi per descriverla ma proverò a raccontarvela attraverso questo piccolo ma significativo elenco di 10 cose da fare a Barcellona.

Quali sono le 10 cose da fare a Barcellona durante un weekend ?

Barcellona è una città dedita al turismo ed è davvero un piacere visitarla e scoprire luoghi unici ed edifici di una bellezza disarmante. Il tutto è fortemente condizionato dalla fantasia e dal genio di Antoni Gaudì che ha saputo donare ad alcune strutture un fascino particolare. Pronti a scoprire con me le 10 cose da fare a Barcellona?

Sagrada Familia interno

Visitare la Sagrada Familia

Un opera meravigliosa, ancora oggi in costruzione, ma già ricca di interessanti luoghi da vedere, la Sagrada Familia di Gaudì è uno spettacolo. Recatevi ad ammirare il suo interno, facendo la fila, che spesse volte è molto lunga, per vedere una delle opere più interessanti dell’architetto più originale e audace di tutti i tempi. Credetemi, se vi dico, che la Sagrada Familia, oggi è uno dei monumenti più belli di tutta Barcellona, oggi che è a buon punto, l’interno e le varie facciate esterne sono un colpo d’occhio interessantissimo. Tempo fa, si discuteva proprio di questo su Google+, che molti si domandano, quando possa finire la Sagrada Familia, ma la cosa bella di Barcellona credo sia proprio questa, quella di poter scoprire anno dopo anno i progressi fatti, e creare una sorta di turismo in divenire.

Parc Guell Barcellona

Visitare Parc Guell

La vista da lassù è spettacolare, il parco è qualcosa di unico assolutamente da non perdere, l’originalità delle costruzioni, le decorazioni, l’unicità, il divertimento. Tutto questo è Parc Guell, il parco cittadino che una volta era gratuito, oggi divenuto a pagamento. La fontana a forma di salamandra divenuta oramai il simbolo del parco, la sala delle 100 colonne, e la bellissima Casa Museo di Gaudì, rendono questo luogo unico e di sicuro interesse turistico. Considerando poi che è Patrimonio dell’Unesco dal 1984 , direi che vale sicuramente la pena farci un salto.

Fontana Magica di Montjuic

La fontana Magica di Montjuic

Soprattutto attiva nei weekend, la Fontana Magica di Montjuic è un vero e proprio spettacolo da non perdere. Spruzzi di acqua a tempo di musica creano un vero e proprio spettacolo che attira centinaia di persone sugli scalini di Montjuic. Da Plaça d’Espanya si arriva a piedi verso il luogo dove si tiene lo spettacolo, e ve lo consiglio vivamente sia che siate da soli o con bambini a seguito, perché è molto divertente e rilassante.

La Pedrera a Barcellona

Visitare Casa Milà (La Pedrera)

Le opere di Antoni Gaudì sono parte integrante di Barcellona, provate ad immaginare, cosa sarebbe Barcellona senza le opere di Gaudì, come scrivo in questo articolo. Casa Milà è una di queste meravigliose opere, assolutamente da non perdere. Le forme particolari degli interni, la spettacolare terrazza con i comignoli, gli appartamenti e gli arredi di un tempo, rendono questo luogo, davvero interessante che consiglio a tutti di visitare. Inoltre, anche se il prezzo d’ingresso non è proprio economico, è possibile dalla terrazza fare delle splendide fotografie, e vedere tutta la città.

Casa Batllò

Visitare Casa Batllò

Casa Battlò è un meraviglioso edificio costruito tra il 1904 e 1906, un’opera di un fascino particolare ed unico che non potete perdervi una volta arrivati a Barcellona. Opera, sempre dell’architetto Antoni Gaudì, casa Batllò, è un edificio molto originale e particolare. Ve ne accorgerete e lo capirete da subito, vedendolo anche e solo da fuori in Passeig de Gracia. Le forme particolari dei balconi, i mosaici che compongono le parti del palazzo, le finestre, sono parte integrante di un opera davvero impressionante assolutamente da non perdere.

Il mercato de la Boqueria

Visitare il mercato de la Boqueria

Il cuore pulsante di Barcellona è anche la Rambla, meta dello shopping e del passeggio della città. A metà della Rambla si trova il famoso mercato de la Boqueria, un mercato coloratissimo dove potrete trovare numerose spezie e interessanti prelibatezze tipiche. E’ un grande mercato al coperto dedicato soprattutto al cibo e ai condimenti, dove potervi sbizzarrire.

teleferica di Montjuic

Prendere la Teleferica di Montjuic

Lo spettacolo che si vede prendendo la Teleferica di Montjuic è unico. La città a 360° vista sia dalla teleferica che su in cima a Montjuic ha tutto un altro fascino. Oltre a dirvi come fare per prendere la teleferica, nell’articolo vi parlo degli orari e di come poter raggiungere il Castello su in cima.

Visitare il Castello di Montjuic

Il Castello di Montjuic si trova proprio in cima a Montjuic e per arrivarci, bisogna prendere la famosa teleferica, altro punto di interesse di questo articolo. Arrivati su in cima, oltre al bellissimo castello da visitare, c’è anche una enorme terrazza dove poter avere una delle visuali più complete di tutta la città di Barcellona. Bellissime ed interessanti foto, si possono fare dalla terrazza, soprattutto al tramonto.

La Cattedrale di Barcellona

Visitare la Cattedrale di Barcellona

Barcellona però, non è solo Gaudì, ma ci sono innumerevoli monumenti e chiese da non perdere. Una di queste è sicuramente la Catedral de la Santa Creu i Satna Eulàlia è la più grande chiesa della città di Barcellona in pieno centro storico. La sua facciata in stile gotico, il chiostro, e gli interni sono visitabili gratuitamente. Non perdetevi gli interni, l’altare, e il sarcofago di Santa Eulàlia.

Sangria a Barcellona

Mangiare nel Barri Gòtic in pieno centro

Una mia filosofia, ma posso anche sbagliarmi, è quella di dover mangiare in pieno centro storico di una città. Ci ho provato a Barcellona, ed ho mangiato davvero molto bene. Ho mangiato anche nei ristoranti della Barcelloneta, ma nel Barri Gòtic ho trovato alcuni locali davvero interessanti ed ho anche acquisito la vera ricetta della Sangria che mi è stata data. Ora non vi assicuro che la ricetta sia proprio quella originale, ma quella che ho bevuto io qui, era davvero squisita.

Oltre a queste 10 cose da fare a Barcellona ho avuto modo di acquisire anche immagini che ho messo in questa video guida di Barcellona. Inoltre per completezza di informazione potete anche vedere la guida web di Barcellona e scaricare la guida gratuita in PDF da portare con voi in viaggio. Inoltre, per il vostro soggiorno a Barcellona, vi consiglio di confrontare i migliori siti web di viaggio per trovare un hotel al miglior prezzo.

Cerca voli per Barcellona
Cerca voli economici per Barcellona e trova la migliore offerta
Cerca Ora!

Lascia un commento

Comment