Agorà di Atene orari prezzi e come arrivare

Agorà di Atene
La bellezza della città di Atene si nota ad ogni angolo ad ogni piccolo dettaglio al solo passeggiar per le strade della capitale della Grecia. Anche se sei completamente disinteressato alla storia di una civiltà, semplicemente passando per le vie della città di Atene avrai la fortuna di conoscere, di ampliare il tuo bagaglio culturale e di apprezzare tutto ciò che ti circonda. Ed è proprio quello che è capitato a me, ho scoperto una città che mi ha stupito, mi ha colpito al cuore, e che reputo una delle più belle che abbia mai visto.

Dopo aver visto la bellezza dell’Acropoli, il Museo dell’Acropoli, il Tempio di Zeus Olimpio, mi mancava la splendida Agorà quella che una volta era la piazza principale della città.

Agorà di Atene veduta interna

Il solo pensiero di essere e di toccare con mano questi luoghi mi ha donato una felicità unica ed irripetibile. Qui a partire dal VI secolo a.C si sono costruiti templi, abitazioni, edifici governativi e purtroppo quello che rimane oggi è solo un vago ricordo di quello che era un tempo il centro dell’attività politica e sociale, il cuore di Atene. Diversi sono stati gli interventi di restauro dell’area che nel tempo hanno portato alla luce numerosi resti di edifici antichi che oggi si possono solo immaginare.
In particolare vi consiglio di entrare all’interno dell’Agorà e munirvi di una cartina della zona in modo tale da capire come era realmente l’antica piazza di Atene. Sono molto utili le cartine o le guide che presentano una ricostruzione in 3d di come sarebbe stata l’Agorà se fosse ancora in piedi. Quello che sicuramente colpisce è la vastità della zona posta in un area pianeggiante ai piedi della collina.

Tempio di Efeso ad Atene

Nell’Agorà c’era tutto e si possono identificare, dai resti che abbiamo ancora oggi: il Boulenterion (la camera del Consiglio), la Zecca che coniava monete in argento, il Tempio Monoptero, l’Arsenale, il Tempio di Ares, la Tholos dove si riunivano i senatori, l’Altare di Zeus, il Tempio Ellenistico, la Stoà di Zeus, la Stoà di Attalo oggi museo dell’Agorà, la famosa via delle Panatenee, la Biblioteca di Pantainos, il Tempio di Efesto, uno dei templi dorici meglio conservati al mondo e molto altro da scoprire.

Stoà di Attalo ad Atene

Se avete in mente di visitare l’Agorà di Atene durante un weekend nella capitale della Grecia vi elenco tutte le info che ho trovato in loco per visitare questo splendido luogo con orari, prezzi e informazioni su come arrivare che spero vi possano essere d’aiuto.

Orari di apertura dell’Agorà di Atene:

Il sito archeologico è aperto dal Lunedì alla Domenica dalle 8:00 del mattino alle 20:00 nei mesi estivi e d’inverno fino alle 19.00
L’ultimo ingresso è consentito alle 19:45 nei mesi estivi e alle 18.45 nei mesi invernali.
L’Agorà di Atene resta chiusa:
il 1 Gennaio,
il 6 Gennaio dalle 8:00 alle 15:00
il 1 Maggio
la Domenica di Pasqua
Pasquetta è aperta solo dalle 8:00 alle 15:00
il 15 Agosto è aperta solo dalle 8:00 alle 15:00
28 Ottobre è aperta solo dalle 8:00 alle 15:00
il 25 e 26 Dicembre.

Veduta dall'acropoli dell'agorà di Atene

Prezzi d’ingresso:

Per accedere all’Agorà di Atene esistono varie tipologie di biglietti anche combinati con altri monumenti interessanti della città.

Antica Agorà di Atene + Museo dell’antica Agorà di Atene:
Biglietto singolo adulti: €8
Biglietto Ridotto: €4

Biglietti combinati:
Special ticket Full: €30
Ridotto: 15€
E comprende: Acropoli di Atene, Antica Agorà di Atene, il Museo Archeologico della Ceramica, la Libreria di Adriano, Kerameikos, il Museo dell’Antica Agorà di Atene, Olympieio, L’Agorà Romana.

Quando si può entrare gratis?

Nell’Agorà di Atene si può entrare gratis solo le prime domeniche del mese a partire dal 1 Novembre al 31 Marzo
il 6 Marzo in memoria di Melina Mercouri attrice, cantante e politica della Grecia.
il 5 Giugno in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente
il 18 Aprile in occasione della Giornata Internazionale dei Monumenti
il 18 Maggio in occasione della Giornata internazionale dei Musei
l’ultimo weekend di Settembre di ogni anno in occasione dell’European Heritage Days
il 28 Ottobre in occasione del Giorno del No (quando la Grecia disse no a Mussolini).

Attenzione: Orari, prezzi e informazioni nel tempo possono subire variazioni. Per quanto mi sforzi di curare queste pagine si possono verificare degli errori. Per ricevere orari e prezzi e per tutte le informazioni aggiornate vi consiglio di consultare il sito ufficiale dell’Agorà di Atene curato dal ministero della Cultura Greca.

Monastiraki Atene

Come arrivare all’Agorà di Atene ?

L’antica Agorà di Atene è facilmente raggiungibile anche a piedi perché si trova proprio in pieno centro città in piazza Ayiou Philippou, lungo la via Adrianou. Molto ovviamente dipende sempre da dove è posizionato il vostro hotel ad Atene per valutare bene quale mezzo prendere per raggiungere il sito archeologico. Quindi se siete nei pressi del centro città, seguite le indicazioni e arriverete tranquillamente a piedi all’Agorà.

Metropolitana: Linea Verde M1 si può scendere a Monastiraki o a Thiseio o con la linea M3 scendendo a Monastiraki.

Bus: 35, 227 e il 500 scendendo alla fermata Monastiraki.

Bus organizzati: I bus Hop On e Hop Off di Atene hanno una fermata nel cuore di Monastiraki.

Se avete voglia di visitare la città di Atene per un fine settimana vi consiglio la nostra guida di Atene con inclusa, oltre alla guida web anche una guida gratuita in PDF da stampare o portare con voi in viaggio su Smartphone e Tablet.

Cerca voli per Atene
Confronta le offerte delle migliori compagnie aeree e trova il miglior prezzo gratis!
Cerca ora!

Tags:

,

Lascia un commento

Comment