Come arrivare a Santorini voli e traghetti

Santorini in Grecia
Una delle isole della Grecia più gettonate e più amate dai turisti di tutto il mondo è sicuramente Santorini vuoi perché è l’unica isola che ha una conformazione particolare, vuoi perché è l’unica che riesce a farti innamorare con tramonti e scorci davvero unici. Santorini è un isola completamente diversa da tutte le altre isole della Grecia perché è tutta arroccata su un cratere e le spiagge con sabbia scura, i tramonti eccezionali e le spettacolari vedute sulla Caldera vi faranno emozionare.

Ma come arrivare a Santorini? Esistono differenti modi per arrivarci sia in aereo, con traghetti e navi veloci e con le navi da crociera. Con la stagione estiva ovviamente queste opportunità raddoppiano perché sia tour operator che le stesse compagnie aeree effettuano voli stagionali o dedicati alle isole della Grecia con maggior afflusso turistico. Quindi maggiori opportunità anche di trovare, se ci si muove per tempo, voli e traghetti a buon prezzo. Ma procediamo per gradi così da elencarvi di seguito quali sono i mezzi per arrivare a Santorini dall’Italia o dalle isole vicine.

Veduta di Santorini

Come arrivare a Santorini in aereo ?

Come vi ho detto in precedenza sia le compagnie di bandiera greche che numerosi tour operator effettuano voli diretti per l’Aeroporto Nazionale di Santorini (JTR) che dista circa 7 chilometri da Fira. Principalmente dall’Italia si possono scegliere:

Voli Charter: Sono dei voli appositamente creati dai tour operator che confezionano pacchetti viaggio compresivi di volo dai principali aeroporti italiani. Quindi se andate in agenzia di viaggio o direttamente online è possibile trovare pacchetti viaggio volo+hotel che vi porteranno dalla vostra città direttamente a Santorini pur non esistendo un volo diretto giornaliero. Sono dei voli che esistono solo in estate.

Voli di Linea: La compagnia greca Aegean Airlines effettua voli diretti per Santorini a prescindere dalla stagione anche se d’estate questi voli vengono intensificati enormemente. Anche le compagnie Iberia, Alitalia e KlM effettuano voli da Roma e Milano per Santorini.

Voli low cost: Le compagnie low cost Easyjet, Volotea, Blu-Express, Vueling effettuano voli diretti dalle principali città italiane. Sono voli stagionali che vi permetteranno di raggiungere direttamente Santorini a buon prezzo.

Cerca voli economici per Santorini

Arrivare con voli ad Atene: Se non si trovano voli diretti è sempre possibile prendere un volo diretto per Atene città per poi raggiungere il porto del Pireo ed arrivare successivamente a Santorini con la nave. I voli diretti per Atene vengono operati da diverse compagnie sia di linea che low cost e partono dai principali aeroporti italiani.
Cerca voli economici per Atene

Santorini Fira

Come arrivare a Santorini in nave ?

Le navi per Santorini partono dal porto del Pireo (vedi come raggiungerlo da Atene).

Dal porto del Pireo è possibile imbarcarsi direttamente per Santorini sia con traghetti normali e sia con navi veloci. Le navi normali impiegano dalle 6 alle 7 ore mentre i catamarani veloci circa 4 ore. Esistono diverse compagnie di navigazione che offrono frequenti collegamenti da Giugno a Settembre sia con il trasporto di auto o solo con persone. Tutti i traghetti attraccano in uno dei due porti dell’isola il porto di Athinios che si trova nella zona di Pyrgos un villaggio a circa 8 km da Fira. Da qui potete raggiungere il centro città di Fira con taxi e autobus che vi aspettano nelle vicinanze del porto.

Con la nave dall’Italia: 

Se volete raggiungere Santorini con la nave direttamente dall’Italia la traversata è abbastanza lunga perché dovrete prendere la classica tratta ITALIA-GRECIA con partenze dai porti di Bari, Brindisi, Ancona, Venezia e Trieste. Le navi però arrivano fino al porto di Patrasso. Da qui dovete raggiungere con un autobus il porto del Pireo e poi seguire la procedura che vi ho elencato qui in alto. Il tragitto è un po’ lungo e va ovviamente ridimensionato con qualche sosta o qualche traversata in cabina per riposarsi. Guarda i traghetti dall’Italia per la Grecia. Per esempio la traversata da Ancona a Patrasso sono circa 20-22 ore, da Bari a Patrasso circa 17 ore e mezzo, da Brindisi a Patrasso circa 17 ore e così via. Meglio scegliere partenze che vanno di notte in modo tale da poter effettuare la nottata a riposarsi in cabina. Per esempio è possibile partire da Brindisi la sera alle 7,30 e arrivare il pomeriggio a Patrasso in modo tale da sfruttare la nottata per il riposo. Quando io ero più giovane, era forse l’incoscienza dell’età, ho fatto spesse volte la traversata in nave con passaggio ponte, dormendo in sacco a pelo o direttamente dove capitava. Diciamo che erano altri tempi quando non c’erano tutte queste alternative per arrivare in un’isola della Grecia ma sono state comunque delle belle esperienze.

Vecchio porto di Santorini

Arrivare a Santorini con le Navi da Crociera:

Santorini è spesso tappa assieme a Mykonos dei percorsi di numerose compagnie che offrono crociere tra le isole della Grecia. Le crociere hanno un porto dedicato dove le navi attraccano in rada per poi trasportare i propri passeggeri con delle piccole imbarcazioni al vecchio porto di Fira. Da qui avete tre modi per salire a Fira: con gli asinelli, con la funivia o a piedi. Ho scritto tre articoli sui vari metodi per arrivare dal vecchio porto a Fira scegliete voi quello che più si addice alle vostre caratteristiche.

Lascia un commento

Comment