Metropolitana di Londra prezzi e info

Il miglior modo per muoversi nella città di Londra è sicuramente la Tube ovvero la famosa rete metropolitana della capitale britannica. Se siete in procinto di vistare, durante un fine settimana, la città di Londra, allora dovrete informarvi per bene su quali sono i metodi ed i reali prezzi dei biglietti che avete a disposizione per viaggiare lungo tutta la fitta rete metropolitana della città. La metropolitana di Londra è composta da ben 12 linee: Bakerloo Line, Central Line, Circle Line, District Line, Hammersmith and City line, Jubilee Line, Metropolitan Line, Northern line, Piccadilly Line, Victoria Line e Waterloo & City line e la DLR (Docklands Light Railway) con circa 274 stazioni attive.

Essendo una rete molto capillare capirete da soli che per raggiungere i luoghi più interessanti della città è opportuno conoscere i prezzi ed i vari metodi per poter accedere alla metropolitana. In generale però, tutti i mezzi di trasporto di Londra sono molto ben ramificati per la città.

Stazione della Metropolitana di Londra

La rete degli autobus può essere sicuramente una valida alternativa alla metropolitana ma in alcune zone molto trafficate è meglio usare la Tube perché si può rimanere imbottigliati nel traffico ed uscirne dopo molti minuti soprattutto negli orari di punta.

Travelcard 1 Day

Che tipo di biglietti posso acquistare ?

Per accedere alla metro di Londra avete ben tre alternative: Biglietto di corsa singola, Travelcard e carta Oyster. Ogni biglietto varia a seconda della zona che dovete raggiungere. La rete metropolitana è suddivisa in nove zone concentriche dove le zone 1 e 2 corrispondono al centro città e le zone dalla 6 alla 9 corrispondono alla periferia di Londra. Esistono vari metodi di pagamento per accedere alla linea della Metropolitana di Londra in particolare:

Il biglietto di corsa singola: E’ consigliato solo per piccoli spostamenti e se non avete già preso uno degli abbonamenti o se non siete in possesso di Oyster card.

TravelCard: Sono degli abbonamenti appositamente studiati per i turisti che vi permetteranno di avere accesso illimitato su tutti i mezzi di trasporto urbani della città. Sono ovviamente esclusi i treni da e per gli aeroporti come: Heathrow Express, Stansted Express e così via. Ha un costo fisso ed è limitata alle varie zone. Esistono da 1 giorno, 7 giorni, 1 mese, 1 anno e vi basterà solo scegliere la zona e acquistarla. Se ad esempio il vostro hotel si trova nella zona 1-2 è opportuno prendere una Travelcard che copra questa zona.

Oyster Card: E’ una carta magnetica dove è possibile inserire del credito preparato per poter fare quanti viaggi si vogliono. E’ consigliata soprattutto per raggiungere anche quelle linee periferiche che richiedono più cambi. Avendo un credito prepagato è possibile ricaricarla ogni volta che si vuole ed ha una validità di 2 anni. La carta ha un costo di circa 5£ più la ricarica che volete effettuare. Una volta che non la usate più potrete rientrare in possesso dei vostri 5£. E’ possibile ricaricarla in apposite macchinette e dai rivenditori autorizzati o centri di informazione turistica. Il concetto è quello del “Pay as you go” ovvero si basa esclusivamente sull’uso che ne fate. Se andate nella Zona 1 o nella Zona 2 oppure se usate la carta negli orari di punta oppure no, diciamo che è davvero molto versatile ed utile a chi si trattiene per più tempo nella città o per chi usa la metro solo per piccoli spostamenti. Con la Oyster è possibile anche acquistare Travelcard giornaliere. Potete trovare la Oyster card presso le biglietterie self-service presenti nelle stazioni della metropolitana o presso le oltre 4000 biglietterie nei negozi e nelle edicole della città di Londra.

Contactless: Questa opzione di pagamento è oramai in dotazione alle più evolute carte di credito dei circuiti Visa, MasterCard, Maestro e American Express. Vi basterà vedere sulla carta se è presente questo tipo di opzione di solito indicata con un simbolo specifico. Se utilizzate una carta di credito contactless il costo delle tariffe prepagate è identico a quello “Pay as you go” della carta Oyster ed è possibile anche acquistare un abbonamento settimanale (da lunedì a domenica).

Quali sono i prezzi dei biglietti per le varie zone della metropolitana ?

Come vi ho detto precedentemente i prezzi variano per zone e per orari (peak e off peak) e per il tipo di ticket che andrete ad acquistare. In particolare per la zona 1-2 (centro città)

Pay as you go (oyster Card e Contactless)

Solo Zona 1: 

  • corsa singola peak : £2.40
  • corsa singola off peak: £2.40

Zona 1-2

  • corsa singola peak: £2.90
  • corsa singola off peak: £2.30

Travel Card: 

  • giornaliera: £12.10
  • settimanale: £32.40
  • mensile: £124.50
  • annuale: £1296

Contactless: 

Uguale alle tariffe della Oyster “Pay as You Go”.

Limite di spesa giornaliero 6.40£ e Settimanale da Lunedì a Domenica: £32.40

Attenzione! Per maggiori informazioni e per verificare l’esattezza dei prezzi vi rimando al sito ufficiale dei trasporti di Londra con tutti i prezzi aggiornati a partire dal 2 Gennaio 2017 di Travel Card e Pay as You Go.
I prezzi possono cambiare nel tempo e il blog, per quanto aggiornato, non può rispecchiare i prezzi del momento.

Alcune tariffe nel 207 subito un incremento dell’1,9%. Alcune tariffe sono state congelate fino al 2020.

Se invece volete acquistare un biglietto di corsa singola (cartaceo) nelle apposite macchinette o alle biglietterie della metropolitana per le zone 1-2 il costo è di 4.90£. Ogni corsa può avere un costo diverso. Sul sito web dei trasporti di Londra c’è un ottimo tool per verificare i costi delle singole corse chiamato: Single Fare Finder che potete trovare direttamente qui.

Oyster Card a Londra

Quale conviene di più ?

Molto dipende in che zona è il vostro hotel a Londra perché in base a quello potrete determinare se conviene o non conviene, usare o non, uno dei metodi di pagamento descritti. Tuttavia io credo che per gran parte dei viaggi sulla metropolitana di Londra, l’utilizzo dell’opzione pagamento al consumo (“Pay as you go”) con una carta di pagamento contactless o una carta Oyster sia la soluzione più conveniente. Con questa opzione, è possibile raggiungere qualsiasi destinazione e qualsiasi zona della metro in qualsiasi orario, senza preoccuparvi di dover acquistare il biglietto giusto. Si tratta di una soluzione più economica rispetto ai biglietti cartacei o ad abbonamenti a costo fisso. La decisione di acquistare una Travelcard o una Oyster Card si basa anche sul periodo di permanenza in città e l’utilizzo dei mezzi pubblici. Se per esempio avete deciso di visitare Londra per una settimana e usate i mezzi e la metro solo in centro la migliore soluzione è la  Travelcard da 7 giorni ma se si visita la città per un tempo più breve e volete viaggiare anche fuori dal centro allora forse la Oyster Card è la scelta più adatta alle vostre esigenze.

Ricordatevi ad esempio che l’aeroporto di Heathrow si trova in Zona 6 quindi sarà necessario verificare bene il tipo ticket adatto.

Il biglietto cartaceo è possibile prenderlo solo quando magari il vostro volo arriva di sera tardi e non vedete l’ora di raggiungere il vostro albergo e, per non perdere tempo, prendete il primo ticket utile nelle macchinette.  Successivamente vi consiglio di prendere in considerazione o una travelcard o una Oyster o se ne siete in possesso di usare una carta di credito con sistema contactless. Oltre a potersi muovere agevolmente con la metropolitana di Londra vi consiglio anche di acquistare un London Pass per vedere ad un costo forfettario le maggiori attrazioni della città e usufruire di sconti e promozioni dedicate.

Cerca voli per Londra
Confronta voli di linea e low cost per Londra e trova la migliore tariffa
Cerca Ora!!

Lascia un commento

Comment