Place de la Concorde a Parigi come arrivare e cosa vedere

Una delle piazze più significative e più interessanti di Parigi è sicuramente Place de la Concorde. Situata nell’8° Arrondissement della città, la piazza, è posta alla fine degli Champs Élysées ed è una delle piazze più grandi della capitale francese. Vi capiterà sicuramente di passarci perché è il punto centrale che congiunge Rue de Rivoli e gli Champs Élysées e poco più in basso si trova il cancello che vi permette di entrare nei famosi Jardin des Tuileries. Place de la Concorde a Parigi è sicuramente una di quelle piazze che non dovete assolutamente perdervi nella meravigliosa città capitale della Francia perché ci sono tantissimi edifici importanti da visitare, l’obelisco, le statue e soprattutto è stata il simbolo della rivoluzione durante quel periodo perché, nella piazza, venne installata la ghigliottina. Infatti proprio in Place de la Concorde persero la vita diversi illustri rappresentanti della rivoluzione francese.

La piazza è stata costruita da Ange-Jacques Gabriel nel 1755 ed ha forma ottagonale ornata da fontane, aggiunte successivamente da Jacques Hittorff che sono ispirate a quelle della basilica di San Pietro a Roma, statue, ed edifici storici.

Place de la Concorde a Parigi

Cosa vedere a Place de la Concorde a Parigi ?

La piazza è davvero molto grande ma allo stesso tempo elegante e sofisticata perché contornata da diversi edifici storici fulgido esempio dell’architettura del Secolo XVIII. Le facciate di alcuni edifici sono state riviste nel tempo successivamente alla costruzione degli edifici stessi donando alla piazza una certa armonia. Vi consiglio di non perdere l’hôtel di Coislin, l’hôtel d’Aumont, l’Hôtel de Talleyrand, l’ Hôtel de Crillon uno dei più antichi hotel di lusso del mondo posizionati tutt’attorno alla piazza. Al centro di Place de la Concorde a Parigi c’è il famoso obelisco egizio di Luxor, risalente al XIII secolo a.C. e donato nel 1836 alla Francia. Ci sono diversi geroglifici dorati che  celebrano la gloria del faraone Ramesse II.

Obelisco in Place de la Concorde a Parigi

Accanto all’obelisco ci sono due maestose fontane che abbelliscono e donano maggiore importanza al monumento. L’obelisco è alto circa 23 metri e pesa 227 tonnellate ed un tempo era posto all’ingresso del tempio di Luxor, in Egitto e successivamente spostato in Francia. Gli obelischi erano due e tutti e due furono donati alla Francia. Uno venne posizionato in Place de la Concorde e l’altro è rimasto in Egitto perché negli anni ’90 il presidente François Mitterrand rinunciò ufficialmente al secondo obelisco in favore degli egiziani. Una cosa che non sapevo e che l’obelisco indica anche l’ora esatta. Posizionate su ciascun lato della piazza ci sono poi delle statue che rappresentano alcune città francesi: Brest, Ruen, Strasburgo, Lione, Marsiglia, Lille, Bordeaux, Nantes.

Quello che mi ha colpito di Place de la Concorde a Parigi e che una volta arrivati in piazza sia di giorno che di sera è davvero molto affascinante e suggestiva. Infatti è possibile scorgere anche la punta della Torre Eiffel in lontananza. Con un solo colpo d’occhio è possibile vedere gli Champs Élysées, l’arco di Trionfo, la Torre Eiffel. Uno dei panorami urbani più significativi ed interessanti della città di Parigi.

Place de la Concorde a Parigi

Come arrivare a Place de la Concorde a Parigi ?

Ho visitato Parigi diverse volte e ci sono sempre arrivato a piedi dagli Champs Elysèe perché per me è un passaggio obbligato per vedere in una sola giornata l’Arco di Trionfo, Place de la Coconrde, i Jardin des Tuileries ed infine il Museo del Louvre. Non tutti hanno le stessa voglia di vedere o magari non tutti desiderano fare tanti chilometri a piedi. Quindi il modo migliore e più veloce per arrivare a Place de la Concorde è sicuramente la metropolitana.

La stazione del metrò più vicina si trova proprio sulla piazza ed è la omonima stazione Concorde. Una volta giunti sulla piazza c’è soltanto l’imbarazzo della scelta

La fermata della metro più vicina a Rue de Rivoli è la stazione di Tuileries. Se invece si desidera cominciare la passeggiata dagli Champs Elisées, la fermata della metro più vicina è la “Champs-Élysées – Clemenceau”. In tutti i casi è sicuramente una delle zone con più cose da vedere nell’arco di pochi chilometri e quindi ovunque voi scendiate la passeggiata non sarà affatto male.

Cerca voli per Parigi
Confronta le offerte e trova voli economici per Parigi
Cerca Ora!

Tags:

,

Lascia un commento

Comment