Blog

Vico Equense cosa fare e vedere nel cuore della costiera

Vico Equense cosa fare e vedere nel cuore della costiera

Vico Equense è una splendida cittadina in posizione strategica che si trova tra il golfo di Napoli, i monti Lattari e il golfo di Salerno e si affaccia sul mar Tirreno. Ho avuto modo di frequentare queste zone spesse volte nella mia vita ed ogni anno rimango sempre colpito piacevolmente da questo tratto di costa che racchiude bellezze paesaggistiche famose in tutto il mondo. Come vi dicevo, Vico Equense è un luogo strategico per muoversi agevolmente in costiera perché si trova proprio al centro tra Napoli e Sorrento e può essere considerata un ottimo punto di partenza per le vostre gite giornaliere alla scoperta della costiera sorrentina e la costiera amalfitana.

Che sia una gita fuori porta, una vacanza estiva o un weekend, Vico Equense è sicuramente un’ottima scelta per poter esplorare tutte le zone limitrofe e godersi qualche giorno di relax e spensieratezza.

Ho trascorso la Pasqua 2019 all’hotel Aequa che si trova proprio in centro a Vico Equense con un panorama magnifico dove poter ammirare il Golfo di Napoli con il Vesuvio, le Isole di Capri ed Ischia. Una Pasqua in famiglia tra ottimi piatti tipici, relax e la comodità di essere a pochi passi dalle bellezze apprezzate in tutto il mondo. La comodità di questo hotel oltre a quella di trovarsi al centro di Vico è anche quella di essere a pochi passi dalla fermata della Circumvesuviana e nei giorni del caos di Pasquetta ci è servita per poter raggiungere Sorrento senza trovarsi nel traffico per molto tempo. Ci siamo trovati benissimo in questo hotel soprattutto per l’accoglienza, la gentilezza e l’ottimo cibo nei pranzi di Pasqua e Pasquetta.

Cosa vedere a Vico Equense ?

Vico è una località molto carina ed accogliente ed è il comune più vasto della penisola sorrentina tra ampie spiagge e splendide insenature fumo a raggiungere i 1400 metri del massiccio del Monte Faito. Passeggiare per il centro è piacevole e potrete sin da subito entrare nell’atmosfera unica della costiera tra piante di agrumi, bar, ristoranti e pizzerie.

La prima cosa da fare è arrivati a Vico Equense è quella di visitare la bellissima chiesa della Santissima Annunziata. L’ Ex Cattedrale di Vico risalente al XIV secolo è ubicata a strapiombo sul mare su un enorme roccia alta ben 90 metri, ed è l’unico esempio di architettura sacra in stile gotico della costiera sorrentina. Sullo spiazzo antistaste la chiesa potrete vedere un intenso panorama di Vico Equense e sulla sinistra in un cancelletto, la statua della Madonna che da sul mare e un enorme porta con su una effige di Cristo.

Chiesa Annunziata Vico EquenseLa chiesa a tre navate a pianta basilicale fu costruita per volere del Vescovo Giovanni Cimino e al suo interno vi sono numerosi dipinti e opere di vari artisti campani come Giuseppe Bonito, Armando De Stefano, e vi è sepolto il famoso giurista Gaetano Filangieri. Il bellissimo e suggestivo campanile accanto alla chiesa è del XVI secolo e venne ricostruito da Monsignor Paolo Regio.

Nell’antichità a Vico si sono susseguite diverse etnie italiche lasciando diverse testimonianze e reperti di eterno valore. il Castello Giusso, castello medievale edificato sul finire del 1200 e ampliato nel XVI secolo ne è una delle tante testimonianze.

A Vico si trova anche il Museo mineralogico campano una importante struttura culturale che è stata inaugurata il 22 ottobre del 1992 e costituisce uno dei musei scientifici più importanti della Regione Campania.

Wall of fame Vico Equense

Proprio di fronte all’hotel si trova Piazzale Giancarlo Siani e sulla destra si trova il “the Wall of Fame” il primo ed unico monumento al cinema italiano. Si tratta di un muro dove sono poste le firme di celebri attori e registi del nostro tempo da Giancarlo Giannini a Maria Grazia Cucinotta, Carlo Croccolo, Isabella Ragonese e tantissimi altri.

Cosa Fare a Vico Equense ?

Come vi dicevo siccome la cittadina si trova in posizione strategica non vi sarà affatto difficile raggiungere le bellezze che la circondano. In estate oltre alle tante spiagge di cui vi ho parlato si può trascorrere una giornata alla sorgente solfurea dello Scrajo o agli stabilimenti balneari del Bikini con un ottimo ristorante o della vicina Castellammare. Si può scegliere di fare una bella escursione sul monte Faito e se siete in possesso di un auto si possono raggiungere facilmente gli scavi di Pompei che sono a circa 20 minuti di distanza, la vicina Sorrento e la bellissima costiera amalfitana con una capatina a Vietri Sul Mare, Positano e ad Amalfi.

A solo 2 Km di distanza da Vico Equense si trova la frazione di Seiano. Scendendo si può raggiungere Marina di Aequa dove c’è un piccolo porticciolo, alcuni stabilimenti, hotel e ristoranti e la famosa spiaggia di Seiano molto frequentata dai turisti. La spiaggia è abbastanza ampia ed è fatta di piccoli sassolini e sabbia adatta a tutta la famiglia.

Tra le spiagge vi consiglio, oltre a quella di Seiano anche la spiaggia della Tartaruga con lo scoglio a forma di tartaruga e raggiungibile solo via mare oppure optare per la più agevole spiaggia del Pezzolo con sabbia e fondali bassi adatti a tutta la famiglia.

La sera la cittadina è abbastanza animata da ristoranti e pizzerie (circa 40) tra cui la famosa Università della Pizza da Gigino Pizza a Metro una rinomata pizzeria che vi consiglio assolutamente di provare. A Vico c’è anche il famoso ristorante La Torre del Saracino dello chef Gennaro Esposito 2 stelle Michelin e la famosa Cremeria Gabriele tra i gelati e le prelibatezze più buone della della zona. Vi consiglio la famosa brioche col gelato!

Non manca la tradizione e i prodotti tipici di Vico Equense tra cui il famoso provolone del Monaco DOP, vini, pietanze a base di pesce e prelibatezze assolutamente da provare. In questi luoghi baciati dal sole si mangia davvero bene e, come vi dicevo prima, sono tanti i ristoranti dove poter provare i piatti tipici di tutta la zona.

Dove dormire a Vico ?

A Vico Equense esistono diverse strutture alberghiere per tutte le tasche e tutte le esigenze. Dall’hotel a 5 stelle al B&b, casa vacanza o casa in affitto per la stagione estiva. Nella mappa qui in basso troverai una serie di hotel consigliati da Booking.com



Booking.com

Come potete vedere per dormire a Vico Equense ci sono diverse soluzioni a buon prezzo.

Come arrivare a Vico Equense ?

In Auto:

Partendo da Napoli potreste noleggiare un auto a Capodichino e recarvi verso la città di Vico Equense. Vi basterà prendere la tangenziale di Napoli e successivamente all’uscita imboccare la Salerno – Reggio Calabria e proseguire fino all’uscita di Castellamare di Stabia e percorrere la Statale 145 fino ad arrivare a Vico Equense.

Da Napoli centro sono circa 39 km percorrere l’autostrada A3/E45 seguendo la direzione zona industriale San Giovanni. Proseguire in direzione autostrade ed uscire a San Giovanni a Teduccio e seguire la direzione Castellammare di Stabia. Sukka statale SS145 andare in direzione Castellammare di Stabia-Sorrento e arrivate fino a Vico Equense.

In Circumvesuviana:

La circumvesuviana di Napoli è molto comoda per raggiungere Sorrento e le località vicine. Dalla stazione di Napoli Centrale (Piazza Garibaldi) non dovete far altro che prendere linea Napoli-Sorrento e scendere ad una di queste stazioni: Vico Equense, Scrajo o Seiano. Per comodità vi link il sito dell’ EAV dove potrete reperire tutti gli orari e le informazioni utili.

In Aereo:

Atterrati all’aeroporto di Capodichino la soluzione più comoda è quella di prendere l’Alibus che vi porterà alla stazione di Piazza Garibaldi e da qui prendere la Circumvesuviana fino a Vico Equense.

Non mi resta che augurarvi buon viaggio a Vico Equense e godetevi a pieno la costiera sorrentina e le bellezze della Campania.

Commenta