Blog

Vietri sul Mare cosa vedere e fare nel paese delle ceramiche

Vietri sul Mare cosa vedere e fare nel paese delle ceramiche

La costiera amalfitana è una delle meravigliose località che si trovano in Campania contraddistinta da borghi e località a picco sul mare. A pochi chilometri da Salerno si trova Vietri sul Mare meravigliosa cittadina famosa si per la sua costa ma soprattutto conosciuta nel mondo per le ceramiche fatte e dipinte a mano. Vietri, assieme alle altre località della costiera amalfitana, sono dichiarate dal 1997 Patrimonio dell’Umanità Unesco e da Vietri fino ad Amalfi potrete scoprire le tante bellezze che questo luogo così affascinante ha da offrirvi.

Essendo io campano appena ho qualche giorno libero raggiungo facilmente la zona che dista circa 52 chilometri da Napoli e meno di 6 km da Salerno. A Vietri ci sono andato molto spesso sia per il blog che anche per puro piacere perché mi piacciono molto le ceramiche colorate e le bellezze che solo questi luoghi sanno regalare. Pensate che come bomboniera per il mio matrimonio ho scelto una ceramica di Vietri proprio perché Vietri come tutta la costiera amalfitana sono uno dei luoghi che maggiormente ho apprezzato nella mia vita.

Vietri al tramonto

Passeggiare per i vicoli e le viuzze strette del centro storico di Vietri è molto piacevole perché tra piccoli mosaici sparsi qua e là si incontrano bellezze uniche e scorci meravigliosi dove potersi fermare ed apprezzare lo splendore del panorama. Vietri emoziona, è colore, è tradizione ma anche turismo e vivace località dove trascorrere qualche ora di relax tra sole, mare e divertimento.

Vietri sul mare cosa vedere ?

Le ceramiche fanno parte proprio della cultura degli abitanti di Vietri e questo lo si nota già attraversando le piccole stradine del centro che sono piene zeppe di negozi e negozietti dediti alla vendita della bellissima ceramica. Appena si entra a Vietri, c’è una sirena, interamente fatta di ceramica opera del maestro Luigi Manzo.

Sirena di Vietri

A Vietri infatti oltre a poter vedere l’enorme fabbrica Solimene che sorge maestosa in Via Madonna Degli Angeli c’è anche un museo interamente dedicato alla ceramica, il Museo provinciale della ceramica che si trova all’interno del complesso di Villa Guariglia dove potrete ammirare oggetti in ceramica, vasellame antico, e oggetti religiosi. Ma la stessa città di Vietri, come vi dicevo in precedenza, è un vero e proprio museo a cielo aperto della ceramica, certo non parlo di ceramiche antiche, ma di interi negozi pieni di ceramiche di tutti i colori che rallegrano le viuzze della cittadina che vi assicuro è tutta da visitare. Diciamo che difficilmente ve ne andrete da Vietri senza aver fatto acquisti tra i tanti negozi che affollano la cittadina.

Tazzine per il caffè, piatti, ceneriere, brocche, piatti da portata, oliere, calamite, tazze da tè, tazze, vassoi, e chi più ne ha più ne metta, tutti rigorosamente in ceramica di Vietri, cotta al forno e dipinta a mano. I colori sgargianti delle ceramiche di Vietri, colorano le strade e ornano gli interi negozi. Appena si entra a Vietri c’è una sirena interamente fatta di ceramica opera del maestro Luigi Manzo ed anche la chiesa madre di San Giovanni Battista che fu eretta nel XVII secolo in stile tardo-rinascimentale napoletano è caratterizzata dalla famosa cupola, completamente rivestita di ceramiche colorate.

Villa Comunale di Vietri

Passeggiando per il centro storico di Vietri proprio di fronte alla fabbrica Solimene si trova la bellissima Villa comunale di Vietri che, per come è strutturata, sembra un po’ Parc Guell a Barcellona. Tutti i passamano e le vie che portano alla villa sono decorate con pezzi di ceramica colorati. La Villa Comunale si affaccia sullo splendido mare azzurro della costiera amalfitana con un panorama mozzafiato che vi lascerà a bocca aperta.

Chi visita Vietri sul Mare, capirà da solo che la ceramica è parte integrante della città e sicuramente resterete esterrefatti di quanto una tradizione che va avanti da secoli, possa aver contagiato interamente un intero paese che vive di artigianato e turismo.

Nella parte bassa della cittadina si trova Marina di Vietri dove c’è anche la bella spiaggia di Marina di Vietri dove ci sono diversi stabilimenti balneari e qualche tratto di spiaggia libera. D’estate è molto affollata ma se avete voglia di fare un tuffo la spiaggia è attrezzata e facilmente raggiungibile. Ci sono dei parcheggi a pagamento nelle immediate vicinanze dove potrete lasciare la vostra auto e trascorrere l’intera giornata sulla spiaggia di Marina di Vietri.

Marina di Vietri è anche un luogo dove potersi concedere qualche ora di relax con un aperitivo o un gelato a pochi passi dal mare nei tanti bar e chalet che ci sono in zona. Inoltre per chi vuole visitare le innumerevoli bellezze della costiera amalfitana anche via mare c’è la possibilità, proprio nelle vicinanze della spiaggia della Marina di Vietri, di noleggiare barche e tour per apprezzare tutto il meglio della costiera.

Tra le spiagge che vi segnalo ci sono sicuramente, oltre a quella di Marina di Vietri anche la spiaggia di Crestarella chiamata così per la vicinanza con la bellissima torre cinquecentesca Crestarella, la spiaggia di Albori che si trova nel borgo di Albori, la Schiarata, la Torre di Albori, e le tante spighette che si possono raggiungere con diversi scalini andando verso Cetara.

Vietri sul Mare nelle vicinanze offre tantissimi luoghi interessanti da vedere oltre a Salerno che è una vera e propria città da scoprire con uno dei lungomare più belli al mondo. Di notevole importanza sono le frazioni di Vietri sul Mare che vi consiglio vivamente di visitare Àlbori, Benincasa, Dragonea, Molina e Raito. Il borgo di Àlbori, uno tra i più belli d’Italia, e Raito meritano assolutamente una visita.

Ceramica di Vietri diffidate dalle imitazioni :

La vera ceramica di Vietri si trova a Vietri ma è possibile trovarla anche in alcuni negozi nelle vicinanze e addirittura anche a Napoli e nelle città vicine. Ricordatevi che una vera ed originale ceramica di Vietri è protetta da una legge creata ad Hoc, la 188/90 che ne conserva e ne tutela i cicli produttivi, vigilata dall’Ente Ceramica Vietrese che rilascia ai produttori di ceramica il certificato di MADE IN VIETRI.

La ceramica deve essere rigorosamente cotta in forno e dipinta a mano con i colori tipici di Vietri rubati dai colori della città. Il sole, il mare, la terra, il cielo. Sul fondo della ceramica, in genere di colore bianco, viene apposta sempre dipinta a mano, la scritta “ceramica di Vietri”.

Come arrivare a Vietri ?

Vietri sul Mare è facilmente raggiungibile da Salerno e da Napoli. Vietri è la prima città della Costiera Amalfitana che si incontra provenendo da Salerno. Per chi invece proviene da proviene da Napoli Vi basterà imboccare l’autostrada A3 in direzione Salerno ed uscire a Vietri sul Mare. Da Vietri tramite la SS 163 subito dopo Vietri si può andare ad Albori, Cetara ed Erchie, prima di arrivare fino a raggiungere Amalfi e Positano. Se invece non si ha a disposizione un mezzo di locomozione Vietri è raggiungibile anche con i bus della SITA con partenza da Salerno ed altre località. Per chi decide di raggiungere Vietri sul Mare con il bus può trovare maggiori informazioni e verificare orari e prezzi direttamente sul sito della compagnia di trasporti SITA.

Dove dormire a Vietri sul mare

A Vietri e lungo tutta la costiera amalfitana ci sono tantissimi hotel, B&b e case vacanza. Vietri è un ottimo punto di partenza per poter visitare tutta la costiera amalfitana perché si trova proprio all’inizio venendo dall’autostrada da Napoli. Se siete in auto cercate un hotel che abbia il parcheggio incluso in modo tale da poter risparmiare sul parcheggio. Se non avete un auto potete sempre noleggiarla con RentalCars .



Booking.com

A Vietri sul mare si trovano hotel di tutte le categorie, case vacanza e B&b di notevole fattura. Cercando si possono trovare ottime soluzioni per famiglie e coppie che amano visitare luoghi incantevoli come questo. Vietri e tutte le località della costiera amalfitana sono posti davvero unici al mondo che vi consiglio assolutamente di visitare. Non mi resta che augurarvi buon viaggio e buona visita di Vietri sul mare.

Commenta